INTERNET WI-FI GRATUITO A BUTTIGLIERA ALTA E FERRIERA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DAL COMUNE DI BUTTIGLIERA ALTA

BUTTIGLIERA ALTA – Sono entrati in servizio in questi giorni i ripetitori del segnale Internet WiFi, che consentono l’accesso alla rete libero e gratuito, estendendo la rete civica del Comune di Buttigliera Alta. Le aree servite sono quelle dei centri delle due frazioni di Capoluogo e Ferriera.

In particolare, a Capoluogo, sono coperte le zone di piazza del Popolo, via Reano zona municipio, piazza Donatori, via Conti Carron zona giardini pubblici; mentre a Ferriera sono coperte le zone di piazza Jougne, via Ramo zona giardini pubblici, via Capoluogo zona biblioteca, via Rocciamelone zona centro aggregazione giovanile e corso Vandel.

Un investimento reso possibile dall’acquisizione di un contributo europeo, con l’erogazione di 15.000 euro dal progetto “WiFi4UE”, che promuove il libero accesso alla connettività WiFi per i cittadini negli spazi pubblici, fra cui parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche, centri sanitari e musei, nei comuni di tutta Europa. L’accesso agli hotspot comunali è, come si diceva, gratuito ed è richiesta un’autenticazione tramite sms.

“Il tema della connettività del nostro territorio ci sta particolarmente a cuore – afferma il Sindaco Alfredo Cimarella – È infatti uno dei pilastri per rendere Buttigliera un territorio sempre più smart, a vantaggio dei cittadini e delle imprese. L’implementazione degli hotspot web, programmata prima della pandemia, si rivela quantomai utile proprio in questo frangente, dove molti nostri concittadini hanno necessità di una connessione Internet efficiente per svolgere la didattica a distanza o lo smart-working. Speriamo quindi di dare un contributo in questo senso, riducendo i disagi del periodo emergenziale. Abbiamo scelto di partire dalla copertura di alcuni punti strategici di aggregazione del territorio, come il municipio, le piazze dei centri storici, la biblioteca, il centro di aggregazione giovanile e i giardini pubblici, con l’auspicio si possa implementare il servizio. Sempre in tema di connettività, l’Amministrazione Comunale continua a sollecitare i gestori di servizi, affinché prosegua la diffusione del collegamento fibra in tutto il territorio. Un ringraziamento alla nostra struttura comunale che sta seguendo questo filone d’interventi”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. Un’altra maledetta invenzione per diffondere meglio il covid in tutte le case! Il CTS, L’OMS, Facebook ed eminenti ed affidabili personalità come la D’Urso, Gwen ed Elisabetta spiegano sempre che le onde elettromagnetiche diffondono il Covid! A Drubiaglio era addirittura stato fatto un fotomontaggio dal Comitato No Tutto locale con l’antenna che diffondeva il virus!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.