JUDO, IL VALSUSINO BORGIS VICEPRESIDENTE REGIONALE DELLA FEDERAZIONE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

TORINO – Sabato 1º maggio, nella sala congressi dell’Hotel Royal di Torino si è tenuta l’assemblea regionale per le elezioni del consiglio regionale della Fijlkam (Federazione Italiana Judo Lotta Karate arti marziali). Per il settore Judo è stato rivotato per il secondo mandato, ottenendo il risultato storico di conquistare il 100% dei voti disponibili, Roberto Borgis, Presidente uscente del settore. Un bellissimo risultato segno di un lavoro positivo svolto nel precedente quadriennio.

Chiediamo a Borgis quali siano le prospettive per il futuro: “Credo” dice Borgis, “che per questi quattro anni (2021-2024) che ci separano dalle olimpiadi di Parigi molto sarà il lavoro da fare in tutte le direzioni, anzitutto per ripartire, anche se credo che la cifra del momento stia nella parola “resilienza” cioè  nella capacità di assorbire l’urto di questa apocalisse pandemica e tornare ad essere come prima, meglio di prima. In qualche modo come si dice nella filosofia orientale occorre trasformare il veleno in medicina e quindi utilizzare questa ripartenza per modernizzare e ottimizzare il judo”.

Alla presidenza globale di tutti i settori è stato confermato il prof. Fabrizio Marchetti. All’assemblea sono intervenuti oltre al delegato nazionale Andrea Regis, anche l’Assessore regionale allo sport Fabrizio Ricca e il presidente del Coni regionale Fabrizio Mussino. È da sottolineare che quest’anno per la prima volta l’assemblea ha avuto una copertura streaming così da poter dare a tutti gli associati l’opportunità di seguire l’assemblea, cosa che altrimenti per le norme anti Covid-19 non sarebbe stato possibile fare.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.