JUDO, TRIONFO DEI VALSUSINI AL TORNEO DI CECINA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

VALSUSA – Il 23 settembre si è svolto a Cecina (Livorno) il Trofeo delle regioni riservato agli atleti delle squadre regionali esordienti: tre le squadre del Piemonte presenti, la mista maschile e femminile esordienti A (206), la femminile esordienti B (2004/2005) e la maschile esordienti B. Dopo un inizio non felicissimo della squadra dei giovani esordienti A (che aveva tra le fila Jacopo Lopresti dello Sho Dan Altavalsusa), alle prime prove importanti del judo che conta si piazzano al terzo posto alle spalle di Liguria e Toscana. A conquistare il podio di onore con l’argento alle spalle della Toscana è stata la squadra femminile esordienti B (che aveva tra le fila Kibou Omaima dello Sho Dan Altavalsusa). Sfortunate le atlete piemontesi, che perdono subito la compagna del Kumiai Druento Alice Sperlinga per un brutto infortunio ad un piede suturato con ben cinque punti.

Il vero capolavoro arriva dalla squadra esordienti B maschile, che pare davvero non avere avversari in campo nazionale e conquista a suon di vittorie il meritato metallo nobile del primo posto, superando Liguria e Toscana. Ha ben figurato nei 50 kg Alberto Tripepi dello Sho Dan Altavalsusa che ha ceduto solo in qualche incontro, mentre il suo compagno dello Sho Dan Altavalsusa della squadra, Samuel Gros, ha affrontato sia la categoria 73 kg che la categoria + 73 kg (senza limiti di peso) e ha portato a termine vincendo tutti gli incontri anche con avversari di 100 kg. Anche se con avversari piu’ leggeri, un ottima performance quella di Marco Vestali, del Kumiai Druento. Più che una squadra un vero e proprio rullo compressore, che ancora una volta porta il judo piemontese di Roberto Borgis ad altissimi livelli e sul gradino più alto del podio.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.