LA DISNEY SALUTA BARDONECCHIA: CONCLUSO IL PROGETTO TURISTICO / IL CONSORZIO: “CONTINUEREMO BARDO-KIDS”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
406219c5-9f92-4b4f-9db5-2cc7b9293d89
Nella foto, l’ingresso di Bardonecchia senza i manifesti della Disney

 

BARDONECCHIA – Dopo tre anni di collaborazione, la Disney saluta Bardonecchia. Si è conclusa la partnership pubblicitaria tra la località altovalsusina e il famoso marchio dedicato ai più piccoli e agli adolescenti. L’operazione era partita nella stagione invernale 2014/2015, con la conferenza stampa tenutasi a Torino nella sede del Consiglio Regionale del Piemonte: a suo tempo si parlava di un progetto dal costo totale di circa 600mila euro, con un investimento annuale di 100mila euro da parte del Comune, mentre la somma restante spettava agli operatori turistici privati e alla società degli impianti.

In cambio, Bardonecchia si è potuta fregiare nel marchio Disney, promuovendo la località sui canali televisivi dedicati (Disney Channel, Disney XD, Disney Junior) e con inserzioni sulle riviste come Topolino, ecc. Inoltre per tre anni lungo le vie del paese sono stati installati appositi striscioni con i personaggi più famosi, come Violetta, Spider-Man, Star Wars, Sofia La Principessa, Jake e i Pirati dell’Isola che Non C’è, Dottoressa Peluche e La casa di Topolino. Un altro aspetto dell’accordo prevedeva la possibilità di organizzare eventi a tema Disney a Bardonecchia con l’animazione dedicata ai più piccoli.

Ora non ci sono più i poster, né gli striscioni. Il presidente del Consorzio Turistico, Giorgio Montabone, conferma la conclusione del progetto: “Quest’esperienza con la Disney è ormai terminata. Era un investimento notevole dal punto di vista economico, ma prosegue il nostro progetto di promozione turistica Bardo-Kids dedicato alle famiglie e ai più piccoli. Su questo target di clientela siamo molto forti e continueremo a puntarci con apposite offerte per i tour operator e le agenzie. Proprio in queste settimane stiamo ultimando il nuovo piano di marketing per Bardonecchia, scegliendo dove e come investire le risorse. Il ruolo del Consorzio Turistico è cambiato rispetto al passato: d’ora in poi ci occuperemo esclusivamente di promozione del territorio. Abbiamo appositamente avviato un tavolo di coordinamento con il Comune, in cui sono stati stabiliti i ruoli con chiarezza. Il Consorzio si occupa di promozione turistica, la Pro Loco dei “piccoli” eventi e la Bge delle grandi manifestazioni”.

Al centro di tutto c’è la questione economica: “Non appena sarà chiaro il budget che avremo a disposizione, derivante dal contributo del Comune, da una parte della tassa di soggiorno, dalle quote messe dagli operatori turistici locali e dagli stanziamenti regionali, potremo decidere su quali obiettivi dedicare tempo ed energie”.

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.