LA NAZIONALE CINESE? SI ALLENERÀ A SESTRIERE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

  

S’arricchisce la stagione estiva dell’atletica a Sestriere. Martedì 21 un incontro fra il sindaco Marin (anche in qualità di presidente dell’unione dei Comuni del territorio), il Consorzio Sestriere, il professor Renato Canova, responsabile dei settori mezzofondo e maratona della Nazionale cinese, oltre che allenatore di tantissimi campioni come Bekele, Paolo Germanetto, coordinatore della nostra corsa in montagna, assieme a Marco Isoardi responsabile dei Camp Fidal Runcard Sestriere, ha sancito tutta una serie di accordi.

La grande novità è appunto che le ragazze cinesi soggiorneranno per ben due mesi al Colle, lavorando in altura allo scopo di presentarsi al meglio all’appuntamento mondiale di agosto a Pechino.

Queste presenze, aggiunte a quelle degli Azzurri e dei partecipanti ai Camp, saranno uno stimolo in più per migliorare, allungare, accrescere, i percorsi d’allenamento che si trovano ad altitudini differenti, dai 1700 ai 2600 metri di quota. Negli anni a venire l’impegno è crearne ulteriori, collaborando coi comuni limitrofi, oltre al rifacimento del manto della pista d’atletica.

I partecipanti ai Camp organizzati da Fidal e Runcard avranno quindi l’occasione di vivere a stretto contatto con atleti della Nazionale cinese e italiana, confrontarsi coi tecnici, ricevere consigli e suggerimenti, oltre che partecipare a conferenze sugli infiniti temi che l’atletica sa proporre.

A fine giugno poi si terrà il chilometro verticale spettacolare, grazie alla caratteristica unica di risultare visibile per tutto lo sviluppo della gara. Avverrà su un terreno molto conosciuto dagli sportivi: si risalirà la famosa pista di discesa libera Kandahar Nasi, teatro di Coppe del mondo, Mondiali e Olimpiadi. Presenti anche gli Azzurri per un ultimo test prima degli Europei di montagna.

Per info: www.campusfidal.it

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.