LA POLIZIA BLOCCA LA VISITA DEI NO TAV AL CANTIERE DI CHIOMONTE DURANTE IL FESTIVAL ALTA FELICITÀ 

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn



RICEVIAMO DALL’UFFICIO STAMPA DEL FESTIVAL ALTA FELICITÀ 

 Questa mattina sono partiti due gruppi per la “Visita guida al Mostro” (il cantiere tav della Maddalena ndr) una delle escursioni previste dal Festival Alta Felicità che si sta svolgendo in questi giorni a Venaus.

Ancora una volta le persone che volevano avvicinarsi sono state bloccate dalle forze dell’ordine sul ponte che porta al cantiere, con la consueta ordinanza prefettizia costruita ad hoc.

La manifestazione era una semplice escursione guidata con l’intento di mostrare a chi viene da fuori la val di Susa, la devastazione della Valle Clarea. Molti dei partecipanti arrivano da diverse parti del Paese e avrebbero voluto vedere con i propri occhi quello che sin’ora hanno visto solo attraverso l’opaco filtro dei mass media.

Hanno però potuto constatare di persone la reale militarizzazione della Valle e le reazioni esagerate di fronte a quello che dovrebbe essere la normalità.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.