LA VAL SUSA PIANGE IL PARTIGIANO GIULIANO DIONIGI: SANT’ANTONINO IN LUTTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn


SANT’ANTONINO – Dopo Luigi Falco, un altro partigiano “saluta” la Val Susa. E’ mancato stanotte Giuliano Dionigi: il 4 giugno avrebbe compiuto 92 anni. “Era uno dei due ultimi partigiani di Sant’Antonino – spiega il sindaco Preacco – è stato uno dei protagonisti della Resistenza delle nostre valli. Persona arguta, ottimista, idealista, moderna”.
Il funerale di questo eroico partigiano sarà celebrato martedì, alle ore 15, presso la chiesa parrocchiale di Sant’Antonino. Il rosario sarà lunedì alle ore 17, alla Casa Famiglia. Giuliano Dionigi era amato e stimato da tutto il paese, come ha ricordato su Facebook la consigliera comunale Giulia Salani: “Tra i tanti ricordi che rimarranno nel cuore c’è il tuo miele – scrive su Facebook rivolgendosi idealmenfe a lui – il mio primo cucciolo, Lillo, che avevi trovato e non potendolo tenere lo avevi regalato a noi, tu che curi il tuo giardino incantato, i tuoi occhi buoni e sorridenti. Mi ritengo fortunata ad averti conosciuto. Ad aver conosciuto la parola “partigiano” ancora prima di impararla a scuola”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.