LA VALSUSA E COLLEGNO PIANGONO LA MORTE DI MASSIMO TASSO: “UN GRANDE BARISTA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Massimo Tasso lavorava al Bar Louvre di Sant’Ambrogio

SANT’AMBROGIO / COLLEGNO – Sabato 6 aprile alle 14.30 sarà celebrato, nella parrocchia San Giuseppe di Collegno, il funerale di Massimo Tasso. Aveva 63 anni ed è morto alcuni giorni fa improvvisamente per un malore. Tasso era un barista molto amato e conosciuto in Valsusa: ogni giorno offriva ai suoi clienti sorrisi e gentilezza al bar “Il Louvre” sulla statale, in corso Moncenisio 82 a Sant’Ambrogio. In passato aveva gestito il Bar Dora a Collegno con il fratello Mario, città dove era vissuto per 20 anni. Poi aveva lavorato al Fahrenheit di Alpignano e infine l’arrivo in Valsusa al Louvre. Tanti conoscenti sono rimasti scossi dal lutto improvviso, Massimo lascia parecchi amici e parenti, la compagna Irene, i figli Rodolfo e Giacomo, l’ex moglie Maura.

Era una persona solare, gentile e generosa:  “Ti ricordo Massimo ancora quando noi tutti volontari della Croce verde di Sant Ambrogio venivamo a fare colazione nel tuo bar – scrive una volontaria su Facebook – il pranzo dopo ogni servizio e la colazione al mattino presto…sei un altro angelo volato via troppo presto”.

“Di lui ricordo tante belle feste alla scuola materna D’Acquisto, dove i nostri figli frequentavano insieme – ricorda una mamma – era una persona solare, simpatica e generosa”.

Dopo il funerale, la salma sarà portata al tempio crematorio di Mappano in via Argentera.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.