LE FOTO // OGGI IL LUPO E’ TORNATO DI NUOVO NEL CONDOMINIO. ALLARME TRA LA POPOLAZIONE: “DOBBIAMO ABITUARCI A TROVARLI SOTTO CASA?”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

foto telefono 1308

FOTO DI STEFANO MARTIN

Incredibilmente, la lupa di razza appenninica è tornata oggi a due passi dalle case, sempre sullo stesso terrazzo del condominio Gros Mur, nel centro di Pragelato. E’ tornata in tarda mattinata, verso mezzogiorno, rimanendo tranquilla. Non ha ferite, è un esemplare adulto, non è denutrita.

GUARDA LE FOTO DEL LUPO NEL CONDOMINIO DI PRAGELATO

La presenza del predatore ha allarmato gli inquilini del palazzo, e sono arrivati agenti forestali, guardiaparco, servizio tutela flora e fauna, Asl, ecc. per cercare di far tornare la lupa nei boschi ed evitare problemi di sicurezza. La lupa non era aggressiva, e dopo alcuni tentennamenti ha ripreso la strada per il bosco. La sua presenza in centro paese però sta allarmando la popolazione: più volte esperti del settore rassicurano sul fatto che il lupo ha paura dell’uomo e non lo attacca, ma nel contempo c’è la consapevolezza che si tratta sempre di un animale selvatico, un predatore, le cui reazioni non sempre possono essere prevedibili. Soprattutto se si sente in pericolo e non circondato da una folla di persone, come accaduto oggi e ieri a Pragelato. La forte nevicata degli ultimi giorni ha convinto la lupa a cercare cibo più vicino alle case, probabilmente nei cassonetti.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

5 COMMENTI

    • ripeto il mio commento: non si da da mangiare agli animali che non si conoscono: selvatici e non! le conseguenze possono essere anche gravi. e tra l’altro il personale intervenuto afferma che non è denutrita. per fare del bene bisogna conoscere le cose perché l’ignoranza fa veramente troppi danni.

    • purtroppo l’unico ad essere davvero pericoloso per la razza umana è proprio l’uomo, soprattutto quello che si diverte nell’imbracciare le armi per puro diletto (e non di certo per la salvaguardia del territorio).
      La lupa in questione se è tornata è perchè deve essere davvero disperata e l’unica cosa di cui ha bisogno ora è di aiuto dalle persone in grado di darglielo (guardie forestali, guardiaparco). Non di deficienti che ancora credono alla favola di cappuccetto rosso e della nonna mangiata dal lupo!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.