LE PISTE DI SCI APRONO DAL 18 GENNAIO: ORDINANZA DEL MINISTRO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

ROMA – Il ministro della Salute, Roberto Speranza ha firmato l’ordinanza con cui si differisce la riapertura degli impianti sciistici al 18 gennaio. Nei giorni scorsi le regioni e le province autonome avevano chiesto attraverso lettera del presidente della conferenza, Stefano Bonaccini, un rinvio della riapertura in vista di un allineamento delle linee guida al parere espresso dal Cts.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

7 COMMENTI

  1. Aprono il 18 gennaio o potrebbero aprire in tale data? Probabilmente si sposta in avanti la probabile data di apertura. Di proroga in proroga si rischia di arrivare a maggio. In Italia contano solo le spiagge. Purtroppo la montagna è serie B.

  2. Dovrebbero campare con 600 euro al mese anche questi incapaci di governanti. Così magari la smettono di massacrare l’economia. Il problema è che i loro stipendi non sono stati minimamente intaccati. Per non parlare del CTS che mi pare non ne abbia ancora imbroccata una. Zone rosse, gialle, blu a pallini e siamo ancora al punto di partenza. Piuttosto che inventarsi i punti a forma di fiore per effettuare i vaccini si mettessero a lavorare seriamente. Anche per le vaccinazioni siamo messi male! Hanno partorito un sacco di putt..te. dai bonus monopattino ai banchi a rotelle e non si sono preoccupati di potenziare i trasporti, organizzare la sanità ecc..
    Ma come siamo combinati male.

  3. Purtroppo nei titoli di giornale si legge solo dell’apertura, in realtà essa è stata posticipata dal 7 al 18, prima pessima notizia; inoltre è stata posticipata per richiesta delle regioni (ma come, non erano loro a voler riaprire il prima possibile??); e chissà poi se sarà la data definitiva, perché io mi aspetto altri differimenti.
    Tradotto: gli impianti in Italia quest’anno non riapriranno mai, e chi ci governa lo sa già da tempo.

  4. La vera notizia è che da lunedì 18 gennaio gli impianti di risalita non saranno più chiusi per decreto. Ora sarebbe bello che ai gestori venissero rese note TUTTE, TUTTE e poi ancora TUTTE, le misure restrittive che dovranno adottare e con cui dovranno convivere per l’agognata stagione sciistica. Ovviamente tutto in previsione delle salutari aperture estive di spiagge e soprattutto discoteche.

  5. Fatemi capire,il governo ci tiene chiusi come criceti fino ad ora ,e dopo il 18 tutti a sciare felicemente,e poi a bere birra,caffè tavolate,pizza ecc.ecc.ad asebrarci a Bardonecchia,ho ha Sestriere vero?
    Siete dei sognatori !
    Pensavo che che non volevate capire , invece mi devo ricredere.
    .

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.