LETTERA / GIAVENO: “I COMMENTI SUL NOSTRO STILE DI VITA E I CANI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

LETTERA FIRMATA

GIAVENO – “Gentile signora, mi rivolgo a lei in qualità di responsabile dei servizi sociali della Città di Giaveno. La prossima volta che i vostri incaricati si recano in visita a degli assistiti e si permettono di fare dei commenti sullo stile di vita e sulla presenza di cani relativi ai vicini di casa, presenterò un esposto innanzitutto alla direzione sanitaria e in seconda battuta al Comune, considerando che i suddetti vicini di casa sono contribuenti e in quanti tali contribuiscono al mantenimento economico di tali servizi”.

Mi riferisco all’episodio avvenuto in data 23 giugno. Questo è il messaggio che sono stata costretta ad inviare ai servizi sociali di Giaveno, dopo che i loro incaricati, recatisi presso i nostri vicini di casa, avrebbero rimproverato le mie figlie per i nostri cani, che erano in totale sicurezza, con commenti che ritengo non appropriati.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. Complimenti… Adesso in Italia è anche vietato tenere dei cani? Ma! Se i cani sono tenuti in sicurezza e non vanno a mordere le scarpe delle assistenti sociali non vedo dove sia il problema… chi svolge un servizio sociale dovrebbe essere ancora più tollerante degli altri, invece…

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.