LETTERA / GIAVENO, IL DEGRADO A PONTEPIETRA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

LETTERA FIRMATA

GIAVENO – Buongiorno. Abito a Pontepietra, frazione del ben noto comune di Giaveno, dove tra luci, farfalle appese nelle vie, fontane futuristiche nelle piazze e chi più ne ha più ne metta è sempre sulle pagine dei giornali. Avrei piacere finisse sulle pagine dei giornali il totale disinteresse che ha il sindaco e tutta l’Amministrazione Comunale nei confronti delle borgate e io parlo in particolar modo di Pontepietra perché ci abito.

Ormai è da mesi che non viene tagliato il verde delle aiuole, la passeggiata che costeggia il torrente Sangone fra siepe non potata e erbacce ormai sembra una foresta. La staccionata in legno attorno alla piazza è in totale degrado,con chiodi e viti sporgenti. La ringhiera che costeggia la passeggiata del Sangone è arrugginita,le panchine idem. I bidoni per la raccolta dei rifiuti (plastica e vetro) posti ad ingresso piazza, mentre potrebbero essere riposti al fondo con eventualmente una piccola recinzione in legno un pò estetica.

Adesso io mi chiedo se è giusto che la nostra amministrazione comunale e in primis il sindaco si preoccupino solo di rendere “lucido” il centro di Giaveno e tutto il resto lasciarlo in totale abbandono. Frase retorica ma vera, le tasse le paghiamo noi come quelli che vivono in centro.

Da tenere anche in considerazione che spesso e volentieri la piazza è ritrovo per la partenza di escursioni a piedi oppure in mountain bike. Bella pubblicità per il paese.

 

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

  1. Purtroppo e’ vero, pur pagando le tasse ai massimi livelli consentiti dalle leggi, le borgate sono dimenticate… Anche per il palio delle borgate, non esiste manifesto che pubblicizzi questo, ci sono solo i morti.. Se uno avesse saputo, anche chi contattare per iscriversi,….. invece alla fine leggi su internet che ci sara’ il palio.. con le borgate.. gia’ iscritte con i loro gia’ convocati partecipanti e stop.. quasi che chi partecipa sia del clan del borgo.. e nessun altro debba partecipare.. sono convocati i soliti amici degli amici del posto.. beh.. che dire.. che pena..

  2. Anche i boschi sono Abbandonati è un gran peccato che noi tutti comprese le istituzioni siamo poco rispettosi verso la natura

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.