LETTERA / LE MERIDIANE DI BARDONECCHIA, COME VALORIZZARLE?

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
di EVA MORETTI
BARDONECCHIA – A Borgovecchio in piazza Suspize si nota subito la antica casa Allemand a destra di via Giolitti e la sua bella meridiana con la scritta “Coelum est regula mea” che necessita di restauro urgente. Il costo elevato del restauro è a carico del proprietario, ma la scelta del restauratore è di competenza della Soprintendenza alle belle arti, con il risultato effimero evidente.
Una mia proposta postata su Facebook (tardiva, ma replicabile in futuro) di risparmiare spese di luminarie natalizie e relative bollette di corrente elettrica per far restaurare la meridiana, è stata respinta da qualche bardonecchiese. Ci sono altre tre meridiane a Borgovecchio non recuperabili, se non forse, con photoshop. Per i curiosi ecco le fotografie con i relativi indirizzi.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Da restauratore professionista specializzato in gnomonica (ovvero l’arte degli orologi solari) mi stupisce leggere che il costo è elevato e il restauratore lo sceglie la Soprintendenza. Il costo è rapportato allo stato di conservazione, il restauratore è scelto dal committente purché sia tra i restauratori abilitati dalla normativa. Il difficile è trovare lo specialista qualificato e nel settore specifico della gnomonica, in Piemonte, il sottoscritto è praticamente l’unico. In passato ho anche curato per i comuni progetti di rivalutazione degli interi patrimoni presenti sul territorio dando così il via a veri e propri recuperi totali. Ricordo anche che a Bardonecchia oltre ai citati quadranti c’è anche quello che realizzai in un cortile del centro storico ormai più di 20 anni fa.
    Arch. Fabio Garnero

  2. È importante un bel lavoro di meridiane, così quando arriveranno treni carichi di anziani da Torino, avranno di che ammirarle e discutere per tutta l’estate..

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.