LETTERA / SANT’AMBROGIO: “CARA PAMELA, VIVO CON LA SPERANZA DI RIVEDERTI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
di LEONARDA MUSACCHIO

SANT’AMBROGIO – Ciao Pamela. Sono passati tanti anni, ma non abbiamo mai smesso di pensarti. Neanche per un istante. Sei andata via, ma sei rimasta nei nostri cuori e in quelli di chi ti ha sempre amata. Sei stata una ragazza che ha saputo regalare, in ogni istante, attimi di vera e pura felicità.

Ti penso. Ti penso sempre amore mio. È bellissimo quando ti trovo nei sogni, specie mentre stai ridendo. La tua risata era musica per le mie orecchie. E adesso che sei via, vivo con la speranza di rincontrarti e di non lasciarti mai.

Come aspettiamo te, Simone. Sei stato per tutti il “simoncino” della casa, e adesso vivi nei nostri pensieri. Nei pensieri di chi ti ha voluto bene. In ogni singolo istante. Quanto ci manchi.

Infine, un abbraccio anche a te Renzo. Sei andato via nel silenzio della notte. Per noi familiari il dolore è ancora forte. Proprio per questo motivo ti portiamo sempre nel nostro cuore. Come lo fa tua moglie, Domenica; e i tuoi figli, Claudia e Roberto. Tanto ti amano e tanto ti ameranno.

A voi tre va il nostro saluto.
Sarete sempre con noi.
È una promessa.

Con affetto, Nardina.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.