LETTERA / SAUZE D’OULX: “CON LA MOVIDA SONNI E VACANZE IMPOSSIBILI, VA FISSATO UN LIMITE DI ORARIO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
di ALESSANDRA BASSI e SIMONE CENCETTI
SAUZE D’OULX – Da anni la movida a Sauze d’Oulx sta rendendo sonni e vacanze impossibili. Il giusto diritto dei gestori dei locali e degli utenti non può andare a discapito delle persone che hanno comprato casa, affittato un alloggio o scelto Sauze per godersi la montagna e dormire sonni tranquilli. Non sono importanti quei turisti per evitare che il paese muoia? Anche molti albergatori e gestori di b&b stanno  subendo danni – economici – dalla movida selvaggia di Sauze: non sono importanti questi soggetti? Andrebbe allora fissato un limite orario rispettoso dei sonni di tutti (non oltre le 22 o 22.30), dovrebbe essere assicurato che detto limite sia rispettato e soprattutto dovrebbe essere imposto ai gestori – in quanto direttamente responsabili – di attivarsi per evitare schiamazzi e urla fino alle 4 del mattino davanti ai loro locali, con il necessario controllo delle forze dell’ordine e delle istituzioni preposte.
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

60 COMMENTI

  1. Turismo di morti viventi in una valle che da decenni ha saputo tenersi solo questo tipo di villeggianti.

    • Oh certo, sono molto meglio i turisti da schiamazzi notturni.
      Quelli si che vivono, gli altri più educati diventano “morti viventi”
      La valle si é tenuta il turismo civile, e deve esserne fiera.
      E visto l’affollamento e i negozi e supermercati, per fortuna
      i “morti viventi” sono tantissimi.

      • come ho già detto altre volte a commenti osceni…a exilles abbiamo un ponte molto alto per fare Parapendio/Bungee jumping………..per te non c’è bisogno di queste attrezzature,salta e basta!!!

          • Peppino59 e il ritardato…la valle se si è ridotta così deve ringraziare i poveri di spirito come voi…correte a farvi un’altra dose, l’astinenza vi da alla testa.

        • L’istigazione al suicidio è punita dalla legge, purtroppo ci sono persone disperate che hanno fatto quello che dice lei, non mi pare il caso di suggerirlo. Detto questo, chi scrive che Sauze è morta e ci vogliono le feste, chi dice ci sono troppe feste. Ognuno dovrebbe scegliere le vacanze in base ai gusti, se detesto le discoteche non vado in ferie a Rimini ma sulla Costa dei Trabocchi o in qualche altro posto dove ci sono paesini ameni, per capirci. Comunque, se voglio la tranquillità mi compro una baita, non un appartamento in centro a Sauze. Nei paesi, nei mesi estivi, credo che il limite di rumore sia mezzanotte, che visto il caldo e le giornate lunghe è ragionevole, basta dormire un’ora in più la mattina. Poi a me “morta vivente” piace di piu una serata a mangiare una pizza, un gelato, con amici anche a casa, le discoteche e i pub non mi interessano perchè non capisco chi per divertirsi deve per forza stordirsi con sostanze come alcool o peggio. Ma impedire nei mesi estivi alla gente di uscire e magari di fare un po’ di rumore non penso sia possibile, certo è diverso se il rumore perdura dopo la mezzanotte. Chi si lamenta dovrebbe uscire un po’ a Ostuni, a Vasto, a Ortona, a Tropea o altre località turistiche del sud, di solito addobbate a festa, e le famiglie escono per una sana passeggiata al fresco, per lo shopping notturno, per un fresco gelato o una granita o una cenetta in un ristorante tipico, le strade sono piene di gente e fa molta allegria, c’è gente che passeggia anche all’una di notte, certo non è il caso di urlare, si può parlare normalmente e diversi lo stesso. Qui i paesi di sera sono tristi e deserti, tutto chiuso, nessun diversivo, e quando si rientra da una vacanza al Sud, ci si sente soli. La gente là non si rinchiude nei locali, va in giro, e intanto fa girare il commercio, perchè di giorno fa troppo caldo per passeggiare. Anche qui c’è un’estate troppo calda grazie al riscaldamento globale, ma pensare che la gente stia rinchiusa d’estate come d’inverno mi pare esagerato. Certo dopo la mezzanotte penso il rumore debba calare per legge.

          • Se il commento viene letto e postato dalla redazione ,non c’è alcun reato…il mio è un semplice consiglio per prendere un boccata d’aria fresca da quell’altezza,se poi soffri di vertigini o perdi l’equilibrio……….

    • Suggerisco di spostare la movida davanti alla casa di “Chiamare le cose con il proprio nome”. Tanto lui non è uno zombie, e non gli da’ fastidio. Ci dai l’indirizzo che così provvediamo?

  2. Basta comprare casa in una parte più tranquilla quando si vuole la tranquillità, se a Torino compri casa sopra la Discoteca so cavoli tuoi nessuno chiude la propria attività.. ecco a Sauze d’Oulx siamo in italia e vigono le stesse regole facciamoci furbi dai perché tu compri casa in montagna questo non significa che la vita debba fermarsi perché tu devi vivere da principino e pretendere che anche gli altri non si divertano la montagna é anche per i giovani…

  3. Io direi di chiudere tutto dopo Carosello le 22 mi pare tardissimo. Facciamoci un bel caffè/latte alle 19.30 e poi tutti a nanna.

  4. “7 AGOSTO 2022
    SAUZE D’OULX, NIENTE FESTE DI SERA: “COSÌ IL PAESE MUORE” pochi giorni fa l’articolo sopra riportato. Ora, invece, l’articolo che lamenta la movida notturna. Qualcosa non torna. La baraonda notturna c’è o non c’è? Un paese di tranquilli villeggianti o nottambuli scalmanati? Chi ha notizie fresche aiuti il lettore a capire dove sta la verità.

  5. Alle 22,00? Ma che razza di pretese, se volete dormire restatevene a casa! Ora non è che, in virtù del fatto che vi siete fatti l’alloggetto per la villeggiatura, potete pretendere d’imporre regole assurde al prossimo.
    Neanche mia nonna all’ospizio va nanna a quell’ora.

    • Su quale base tu hai deciso che a Sauze d’Oulx abitino solo villeggianti? Io a casa mia ci sono, e pretendo vengano rispettate le regole e leggi di civile convivenza, come io le rispetto. Regole e orari per regolare gli schiamazzi notturni sono la norma ovunque. Chi non è in grado di rispettarle, vada pure altrove.

        • Possiamo spostare la movida sotto casa tua, visto che ti piace tanto. Per tua sfortuna le tue opinioni valgono come il 2 di picche a briscola, quando la briscola non è picche. Il sindaco, ovvero chi comanda, che è dotato di un cervello a differenza tua, la pensa un po’ diversamente.

  6. Se non riuscite a dormire prendetevi il sonnifero, volete trasformare Sauze in un dormitorio?
    Oppure volete che i giovani di Sauze emigrino perché non c’è un cazzo da fare?
    Alle 22 o 22,30 e’ l’ora in cui la gente esce dai ristoranti, ma per carità piantatela ,VI SIETE DIMENTICATI DI QUANDO ERAVATE GIOVANI VOI!,!!

  7. Ai signori villeggianti (proprietari di seconde case) consiglio le ridenti località di montagna: Balme, Exilles, Grange della Valle, Rochemolles, Bousson località tranquille x voi anziani che nn avete un picco di quattrini….. Con voi località come Sauze andranno a morire…… Statevene a casa… Che fate un favore!!!!

    • Lei dice delle cose nauseanti… può darsi che effettivamente chi patisce molto il rumore dovrebbe affittarsi o comperarsi una casa di villeggiatura in una zona senza locali. Ma cosa vuol dire che gli anziani non hanno un picco di quattrino?? Se è così è perchè alcuni di loro hanno purtroppo una pensione troppo bassa e lo Stato dovrebbe dare loro una pensione che permetta di vivere, non di sopravvivere. Ma la maggioranza degli anziani sono quelli che con la pensione mantengono voi giovani che non andate a lavorare ma dovete lo stesso divertirvi e riposarvi, non si sa bene da cosa visto che non fate un tubo tutto il giorno. Ovviamente non parlo di tutti i giovani, ma di chi si erge a giudice delle persone piu anziane che hanno lavorato anche per voi, e spesso quando muore l’anziano, il giovane disoccupato di turno non sa come sopravvivere, pregate che non vi levino il reddito di cittadinanza.

  8. Il turismo porta gente di ogni età, impensabile dire ad un giovane di andare a letto durante le vacanze per le 22…22.30. Se si giungesse ad un accordo non dovrebbe essere prima di mezzanotte così da accontentare un po’ tutti.

    • I pochi giovani che salgono in montagna, sono senza grana,e pensano solo a impiombarsi con pochi soldi…quindi se stanno in città è meglio

  9. Bea…a leggere i commenti direi che è un plebiscito…la gente come te ha rovinato la valle.

    • A leggere i commenti deduco opinioni ben diverse, e il tuo seguito di pochi giovani frustrati e i commenti
      contradditori dovrebbero insegnarti a evitare commenti vergognosi e astenerti dall’augurare fini precoci.
      Consiglio inutile per un individuo ormai irrecuperabile a un vivere civile!

  10. Purtroppo i turisti estivi sono gli scarti delle località balneari famose, e non solo,questi salgono in montagna e fanno i loro porci comodi….Mettete una sbarra al casello di RIVOLI.

  11. People only GO to Sauze FOR the nightlife.

    The complaining geriatrics should go elsewhere.

    Let’s buy a house in Rimini or Ibiza and then complain the music is too loud all night

    • I think that you are absolutely right!
      The comparison with Rimini or Ibiza is correct, we should be able to support / withstand such a kind of “night Life”…. And, furthermore, I do believe that having a sort of movida in our valley should be considered an opportunity, not a problem.
      Have a nice day, Mr. TimW

  12. La cosa positiva è, che il PUEBLO torna a pascolare in città a inizio Settembre….compresi i proprietari di cani..

  13. Per quel Demente di “Chiamare le cose con il proprio nome”…ritardato lo sei tu e tutta la tua stirpe presente e futura,se mai ne avrai una….il NEW Charlie Brown di Sant’Ambrogio negli anni 80/85 lo gestivo…poi diventato L’avana e adesso rimessaggio per camper!!!!! Tu a quell’epoca non eri neppure nei “bagotti” di tuo padre,quindi che NESSUNO mi venga a dire cosa NON HO FATTO per la valle …interessi , certamente ma vivo in valle dal 1972 e mi dava fastidio che i ragazzi andavano sino a Torino per un pò di svago.Dopo quell’esperienza ho rivelato (ex Acquarium della famiglia ….uno dei pochi ancora in vita è un esponente appena tornato dalla francia dei nitav) e cambiato il nome in Madley a Sant’antonino ,quindi nel mio piccolo ho cercato di aiutare la comunità….ma tutti in questa valle si fanno i c+++i degli’altri pronti a criticare tutto e tutti…MA VATEVELE VOI UNA DOSE.. MA TRIPLA!!!!!!!!!!!!

    • TU sei proprio uno sfigato depresso…..ma non poco anche di più!!!! Rancore de che,mi sto godendo la vita alla grande…puoi sempre venirmi a trovare a Baja sardina (SS) bye Costa Smeralda…poi capisci la stizza e il rancore!!!!!!

  14. Oltre a stizza e rancore anche vanto e ostentazione per una ricchezza smodata, accumulata in tempi d’oro dove veniva tutto da sé, senza sforzo e anche con attitudini commerciali mediocri. La cosa buona è che almeno ora sei lontano. Goditi la tua Costa Smeralda.

    • Brutta cosa l’invidia….tu la puoi solo vedere sul pc la C.S.Povero te,la mia vita è in valle…che poi passo 6/7 mesi ogni anno nell’isola non è un problema tuo…ho accumulato senza sforzo,ma non sai neppure minimamente di cosa sparli….e ti ripeto sei uno sfigato Depresso.IO NON ostento e non mi Vanto assolutamente di niente,la mia vita è mia la tua non vale nulla!!!!!!!

    • @Chiamare le cose…Si capisce subito che il tuo astio è dovuto al fatto che sei un poveraccio morto di fame senza un soldo, con un QI piuttosto basso, senza casa nè famiglia e quindi alla disperazione
      Potresti farti prete. Così troveresti da dormire, da mangiare e la possibilità di studiare, che ti farebbe bene.
      Forse , oltre al fisico ne beneficerebbe anche il tuo cervello, che ne ha tanto bisogno.

        • X quella cosa insulsa di “curiosità”… Ma sei nato stordito, o lo sei diventato nella tua vita inutile….e prova a studiare, per cercare di esprimerti al meglio quando cerchi scrivere un qualcosa di indefinito!!!

          • Peppino59 sei tu una cosa insulsa? Sei inutile? Sei stordito? Non hai studiato? Non sai scrivere? Non sai esprimerti?

        • Certo che dall’alto della tua Ignoranza ,non sei in grado di scrivere una frase di senso compiuto…ha ragione un utente che ti definisce analfabeta e ignorante,(di nuovo)…oltre ai punti interrogativi che ti abbondano, (sfortunatamente non li paghi),sei in grado di postare una frase che tutti possano capire e dare un voto alla tua stupidità.

          • Ma non ti rendi conto che ti sto prendendo in giro? O, come diresti tu, col tuo modo educato ed elegante di scrivere…per il culo? Ma sei troppo arrogante per capirlo e continui a volerla spuntare contro chi non può essere sconfitto.

          • Vorrei concludere il mio intervento su questa diatriba,si è usciti fuori dal post iniziale con alcuni interventi,( ad alcuni gli utenti non interessavano le divergeze di opinioni avute) attacandomi senza alcun motivo.Non ho offeso nessun utente ,ma invece sono stato aggredito persino in “cinese tradizionale”. Sono arrogante,non lo so, ma…i grandi sono stati tutti sconfitti,da Napoleone a H++++r,Leuce++o e via discorrendo.Io non devo sconfiggere niente e nessuno,non vengono accettati alcuni miei post….fateVene una ragione ma senza attaccarmi e senza alcun motivo.
            Bye…..

  15. Il paese non ha bisogno di vecchi con cani al guinzaglio,,,,, liguri e lombardi possono andare a Cortina e Cervinia..Adios BAMBA

  16. Vorrei concludere il mio intervento su questa diatriba,si è usciti fuori dal post iniziale con alcuni interventi,( ad alcuni gli utenti non interessavano le divergeze di opinioni avute) attacandomi senza alcun motivo.Non ho offeso nessun utente ,ma invece sono stato aggredito persino in “cinese tradizionale”. Sono arrogante,non lo so, ma…i grandi sono stati tutti sconfitti,da Napoleone a H++++r,Leuce++o e via discorrendo.Io non devo sconfiggere niente e nessuno,non vengono accettati alcuni miei post….fateVene una ragione ma senza attaccarmi e senza alcun motivo.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.