LETTERA / SESTRIERE E I BAGNI PUBBLICI CHIUSI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di ANDREA COLARELLI (consigliere minoranza Sestriere) / Foto JOSE BIANCHETTI

SESTRIERE – Se la civiltà di un paese si misura in servizi alla popolazione e ai turisti, a Sestriere purtroppo siamo ancora molto indietro. Mancano pochi giorni a Ferragosto e con l’inevitabile, ma anche molto atteso arrivo di grandi quantità di turisti ci troviamo col paese privo di servizi igienici pubblici, o meglio, i servizi ci sono ma sono chiusi.

Nonostante una lettera del mio gruppo di minoranza che già a luglio ne sollecitava l’apertura (cui non è neanche pervenuta risposta), oggi sono i titolari di bar e negozi ad essere sul piede di guerra, in quanto si trovano costretti a farsi carico di un servizio che non spetta a loro.

Si scrive spesso nei programmi elettorali che ci vogliono più servizi igienici pubblici, ma con l’amministrazione Poncet siamo arrivati al paradosso che non vengono neanche più aperti quelli esistenti. Un disservizio ed una brutta figura che sarebbero facilmente evitabili.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

17 COMMENTI

  1. Mettete l’indirizzo del sindaco ed anche tutta la giunta sulla porta dei wc…….
    Cosi chi ha bisogno, sa dove andare!
    Problema risolto!!!!! 🙂
    Spero per loro che non tutti abbiano il cagozzo 🙂 🙂 🙂

  2. Se è per questo anche nei paesi vicini non siamo messi meglio, se hai la fortuna di trovare un bar bene, diversamente vai in qualche prato li vicino….. sempre che non te la fai addosso
    Valli olimpiche!!!!!!!

  3. Non sono aperti i pochissimi (1o2) servizi igienici pubblici;inoltre alcune struttute sportive pubbliche non li hanno proprio (vedi campi da tennis,calcio etc.
    Questa e’ la “grande Sestriere” che i fenomeni di amministratori si pubblicizzano perfino sulle mascherine anti virus appena c’e’ traccia di telecamere nei paraggi.
    Ci vuole altro,o meglio,ci vogliono altri per rifare grande sestriere.

  4. I pilati(quelli che se ne lavano le mani)hanno fatto issare all’inizio dei sentieri dei cartelli di scarico di responsabilita’(dovesse mai disgraziatamente cedere qualche parapetto).A quando quelli triangolari di pericolo di farsela addosso,per mancanza di servizi igienici pubblici,messi all’inizio del paese?……….GRANDE SESTRIERE!

  5. A proposito di olimpiadi:si vocifera che,qualche giorno fa, una persona molto importante e autorevole,del posto,abbia affermato che se non “ci fossero state rubate,le avremmo vinte noi”.Decidiamoci quindi ad aprire la caccia a chi ha rubato le olimpiadi a Sestriere
    Grande Sestriere

  6. Sestriere…a parte il periodo dello sci e 15 giorni di Agosto…il deserto dei Tartari!!
    Un paese di una tristezza infinita.
    Inutile spendere parole o fare polemiche.
    La nullità assoluta…

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.