LETTERA / SUSA, L’IMMONDIZIA FUORI DAL SUPERMERCATO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

LETTERA FIRMATA

SUSA – Più che notizia sarebbe un’appello per quanto riguarda i limitrofi del discount Lidl a Susa che è pieno di guanti e immondizia fino ai bordi della strada, in parte portati dal vento, ma molto di più portati dalla maleducazione delle persone che spesso e volentieri abbandonano i propri rifiuti nei carrelli oppure nello spiazzale del parcheggio.

Dal lungo periodo del lockdown non sono mai stati rimossi, anzi si sono accumulati. Questa immondizia si trova ai lati del supermercato Lidl. Sarà anche complice il vento, ma arrivando da Bussoleno e da Susa purtroppo la vista è questa. Già durante il lockdown si presentava così.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

9 COMMENTI

  1. Se l’immondizia vola è perché gente maleducata e ignorante la butta in giro, inquinando il pianeta, comunque la catena Lidl potrebbe degnarsi di ripulire quello schifo

      • Certo che le ho viste, se la gente è cafona butta qualsiasi cosa, dai guanti del supermercato alla mascherina alla busta della spesa al volantino pubblicitario, non c’è differenza, chi è educato e ha rispetto per il pianeta non butta niente, le mascherine le butta negli appositi cestini come tutto il resto.

  2. Mah , giusta lamentela , ma invece di lamentarsi in modo Italico , basta munirsi di un sacco per rifiuti , un paio di guanti e da cittadini responsabili , raccogliere ciò che altri cittadini maleducati hanno gettato. Ovviamente se si coglie sul fatto uno di questi cittadini maleducati due calcioni nel fondo schiena potrebbero farlo rinsavire e diventare responsabile.

    • Ok tutti davanti al comune a farsi dare guanti e sacchi, incominciando da Pro natura, salviamo il mondo, green peace ect ect ect

    • Considerato che il tutto avviene nel territorio della Lidl o circostante, devono pulire gli addetti della Lidl e la catena multinazionale dovrebbe anche mettere dei bei cartelli di divieto di buttare i rifiuti oltre a ripulire quotidianamente ciò che purtroppo i maleducati lasciano in giro.

  3. No alla nuova immondizia! Quanto spreco! Poi si sa che quando si parla di rifiuti ci sono sempre infiltrazioni di criminalità organizzata! E se rimuovendo l’immondizia salta fuori l’amianto? E i soldi pubblici buttati per arricchire la solita cricca! Basterebbe potenziare la spazzatura già esistente! Noi diciamo…NO!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.