LETTERA / VALSUSA, “IMPOSSIBILE PRENOTARE SUL SITO I TAMPONI PER I LAVORATORI ASL”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

LETTERA FIRMATA

SUSA – A seguito del decreto legge che prevede l’obbligo vaccinale per alcune categorie di lavoratori (operatori sanitari, ecc.), l’Asl To3 mette a disposizione dei tamponi gratuiti per coloro che fanno una dose e che sono in attesa del Green Pass, previa prenotazione sul sito internet “Piemonte ti Vaccina o Salute Piemonte”.

I tamponi si dovrebbero fare presso hotspot pubblici, come ad esempio quello dell’Autoporto di Susa. Peccato che la piattaforma internet, ancora fino ad oggi, non consenta di inserire la prenotazione.

Allo stesso tempo, se ci si reca in modalità accesso diretto all’Hotspot dell’Autoporto di Susa, pare che i tempi per il rilascio del Green Pass – indispensabile al lavoratore per recarsi al posto di lavoro – non siano brevi, cosi da creare disagi al lavoratore. Si aspetta anche un giorno, e così non si può rientrare al lavoro. Come fare? Allego immagini che dimostrano l’impossibilità di prenotare.

 

 

 

 

 

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

29 COMMENTI

  1. Filamente qualcuno porta alla luce questo grosso problema. Sono settimane che combatto contro l’assenteismo della Regione e delle Asl sull’argomento, dopo averli contattati per capire a chi rivolgersi per prenotare i tamponi non ho ricevuto alcuna risposta utile, lasciando perdere quelle ironiche. Presso il pit stop dell’ospedale di Rivoli ho saputo che vengono effettuati senza prenotazione, ho pensato “bene, problema risolto”, ma poi ecco che una volta effettuato il tampone il green pass arriva con un ritardo impressionante, tale da non potersi recare al lavoro creando disagio non solo a me ma anche al lavoro, dove non tutti si rendono conto della difficoltà. Com’è possibile che effettuando un tampone a pagamento presso una qualsiasi farmacia si ottiene il green pass in 15/20 minuti e presso l’ospedale ci vogliano 24 ore? Certo la mole di lavoro è indubbiamente diversa ma allora se il servizio non può essere garantito che vengano prese decisioni diverse, si dia la possibilità di effettuarli anche presso le farmacie esibendo la documentazione necessaria!

    • Non se ne può più di sentire le scemenze da social per cui orde di persone vaccinate stanno malissimo e rischiano la vita. Personalmente ho centinaia di amici vaccinati senza alcun problema. Per contro con il covid ho perso alcune persone care, senza patologie pregresse, senza contare altre con problemi gravi dopo la malattia. Quanti no vax fumano ? Quello è certo che aumenti vertiginosamente l’incidenza del cancro …. eppure continuano …. quindi di cosa stiamo parlando ?

      • Facebook ha sempre ragione…come mai io al contrario conosco quasi solo persone con problemi anche gravi (con due morti molto sospette) dopo il vaccino e invece pochissimi contagiati dal virus e ancora meno con conseguenze importanti?

          • Perché la variante Delta un anno fa non c’era. Il virus comparso a Wuhan aveva un R0 di 2,5 (=ogni infetto contagiava mediamente 2,5 persone); la variante che ha causato la prima ondata di contagi in Europa aveva un R0 di 3, la variante Alpha di 4-5, la Delta di 5-8. Quindi il fattore di crescita esponenziale è 3 volte più elevato di un anno fa.

          • Ritardato, come mai I talmente tanto il virus da inventarti risposte a caso? Ma il vaccino non protegge da tutte le varianti? Ah già è vero, non può…è la vaccinazione stessa a crearle…

        • Il tuo ritardo è sempre più preoccupante. Provo a spiegarlo affinché serva ad altri, tu sei un caso patologico. Tutti i vaccini approvati proteggono da tutte le varianti attualmente conosciute. Ma il magico mondo di “Curiosità” dove tutto è bianco o nero non esiste. Ogni vaccinato è protetto in modo diverso a seconda della variante, del tipo di vaccino, della dose, del tempo trascorso dall’ultima dose, e dalla singola risposta immunitaria della singola persona. La protezione è generalmente massima dopo circa 2 settimane da ogni dose, e poi scende lentamente nel tempo (come la maggior parte dei vaccini). Ciò che “cede” prima è la protezione dall’infezione, ciò che cede più tardi è invece la protezione dalla malattia e i suoi effetti avversi. La protezione dall’infezione dopo la prima dose “cede” dopo circa un mese, quella dopo la seconda dose “cede” dopo circa 5 mesi. Quella dopo la terza dose, per ora non si sa. Si resta invece coperti dalla malattia per lungo tempo. Un vaccinato al massimo della protezione ha 10 volte in meno di probabilità di infettarsi e infettare di un non vaccinato (ci sono numerosi studi scientifici che lo dimostrano). Ma mano a mano che passa il tempo e ci si allontana dalla dose ricevuta, questa protezione scende. La stessa cosa accade a chi ha avuto il Covid ed è guarito. L’attuale circolazione del virus è quindi causata dalla variante Omicron, più efficace nella trasmissione, dai non vaccinati, dai guariti da lungo tempo che si reinfettano, e dai vaccinati per cui è passato troppo tempo dall’ultima dose. Ma non pretendo che tu lo capisca, non hai gli strumenti culturali e intellettuali. Uno che pensa che siano i vaccinati a “creare le varianti” non ha mai aperto in vita sua un libro di biologia. Quando Omicron o la prossima variante entrerà in casa tua magari la pianterai di fare il ritardato da social.

          • Scommetto che oltre a essere ritardato sei anche un morto di fame. Uno con livello di istruzione così imbarazzante o è disoccupato o fa un lavoro che non richiede la presenza di un cervello funzionante.

  2. Che dire?
    No comment, solo i virologi sanno tutto, qualcuno che è sempre in televisione ha pensato di dire di inviare i carabinieri a prendere i no vax
    Uno Stato non dovrebbe permettere ad alcuno di dire queste cose, perché crediamo siano parole gravissime, come purtroppo ne abbiamo sentite negli ultimi tempi
    Probabilmente lo candideranno in politica prossimamente, vuol farsi benvolere dallo Stato, ma, è purtroppo lo Stato che lasciando a questi grandi eletti di insultare le persone non fa una gran bella figura
    Speriamo di non dover essere in futuro comandati da gente così

  3. Andate a vedervi la trasmissione “Fuori del coro” puntata del 7 dicembre
    Una delegazione di vaccinati e super vaccinati sta cercando di farsi ricevere dal ministero della salute per metterli al corrente di tutti gli effetti collaterali, anche molto gravi avuti dopo il vaccino
    Morale? Nessuno si fa trovare
    Sono comunque tantissimi, e francamente trovo la cosa inquietante
    Qualcuno dovrebbe dar loro risposte e non evasive, come finora, sono abituati a fare con nonchalance
    E anche rifondere loro,la loro salute in ogni caso è stata compromessa e trovo la cosa bruttissima e questo non significa essere no vax o si vax, si tratta solo di essere coerenti
    Non siamo contro i vaccini, anzi però…..
    Sarebbe stato utile non dire almeno che i benefici erano superiori ai rischi o dire le solite filastrocche che tutti i vaccini possono dare effetti collaterali, giustissimo ma diciamo anche le infauste possibili conseguenze

  4. Da quanto tempo i dipendenti delle ASL sanno che per loro la vaccinazione è obbligatoria??comunque teniamo duro ancora un po’ di tempo, ora che vaccineranno anche i bambini probabilmente riusciremo a scamparla

  5. Probabilmente riusciremo a scamparla…pensavano nell’ anno 2030 i pochi sopravvissuti al vaccino mentre cercavano di fuggire da Giovanni…il quale, a seguito dell’ennesima dose, vagava in cerca di cervelli umani da divorare…

  6. Tutte queste polemiche sui tamponi fanno ridere, se non piangere. Da Giugno di quest’anno la vaccinazione è aperta a tutti e le forniture di vaccini sono sufficienti per tutti. La vaccinazione è gratuita, risolve definitivamente il problema e non porta via più 30 minuti per ogni dose (viaggio incluso). E ancora ci tocca leggere queste lamentele da parte di gente fa il NoVax con cxxo degli altri. Ma piantatela di rompere le palle e vaccinatevi. I tamponi servono per chi non si può vaccinare per problemi di salute particolari, o nelle strutture sanitarie per verificare che non entrino contagiati, per tutti gli altri è un lusso che non ci possiamo più permettere. Io ve li farei pagare 100€ l’uno per finanziare tutti i soldi che stiamo buttando via nelle terapie intensive per curare gente di una stupidità gargantuesca.

    • Indipendentemente, dall essere si vax o no vax andrebbe fatta maggiore informazione, poi ognuno la pensi come vuole il rispetto in ogni caso dovrebbe essere una cosa insita nella natura dell uomo, purtroppo non è cosi

  7. Ritardato, ti comporti come i classici detentori della verità? Ti bevi tutto e poi dai del cretino agli altri? Poi nel classico stile dei “buoni”, quelli a parole sempre tolleranti e che non discriminano mai nessuno…discrimini e insulti in base a ceto sociale, occupazione e livello di istruzione? E poi ti lanci in fantasiose ipotesi sul fatto che chi la pensa diversamente da te sia socialmente e intellettualmente inferiore? Naturalmente…come mai quelli che la pensano come te, responsabili e assennati, tolleranti e inclusivi, sono in realtà capaci solo di insultare e accusare? Come mai il covid è così amato da quelli come te? Solidarietà tra virus?

    • No, tu sei intellettualmente inferiore perché sei ignorante come una capra, e non perché la pensi diversamente da me. Qui si parla di scienza, non fede, non di qualcosa in cui bisogna “credere”, ma di qualcosa che si studia e si sviluppa attraverso i dati e il metodo scientifico. Tu sei completamente incompetente su tutti i temi per cui scrivi sciocchezze ogni giorno, ma nonostante questo sei fortemente convinto di essere un genio. Scrivi delle cose che dimostrano solo come tu non abbia mai aperto un libro in vita tua, e che a scuola fossi un perfetto asino. Sei solo l’ennesimo personaggio disagiato affetto da Dunning-Kruger.

  8. Come mai ogni volta mi dai ragione? Ti chiedo spiegazioni e tu insulti? Insisti con supposizioni sul livello della cultura altrui? Effetto Dunning-Kruger? Esattamente…

  9. Non confondiamo la cacca (la carogna che da del ritardato agli altri) con la cioccolata (Curiosità).

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.