LETTERA / VALSUSA, LA CURA DELLE BORGATE E I DANNI DEI CINGHIALI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di PAOLO BAJOCCHI

Buongiorno,

sono il proprietario della casa ritratta nel vostro articolo del 24/06/2018: “Tra le antiche case di borgata Città” di San Giorio di Susa dove si cita tra l’altro mani amorevoli sono state all’opera su queste pietre antiche e aggiungo anche sui terreni circostanti. Nelle due fotografie dalle quali si evince come tanto impegno venga distrutto in breve tempo dall’intervento di un branco di cinghiali.

La domanda che mi sorge spontanea è: vale ancora la pena perdere tempo e soldi per cercare di salvaguardare il territorio, visto che nessuno risponde dei danni arrecati da animali selvatici?

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

5 COMMENTI

  1. Il mio cane se fa dei danni , come proprietario ne sono responsabile. I selvatici e la fauna in generale sono proprietà dello Stato che demanda alle Regioni, o Città Metropolitana. Quindi i danni dovrebbero pagarli questi Enti. Se non sei tutelato c’è sempre l’autotutela……..

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.