LICENZIAMENTI ALLA BOTTERO, MONACO SFERZA I SINDACI: “L’UNIONE DEI COMUNI CONVOCHI UN CONSIGLIO DI VALLE, BISOGNA DARE UN SEGNALE”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

  

Lunedì 11 maggio, il Consigliere Regionale Alfredo Monaco ha inviato con posta certificata al Presidente dell’Unione dei Comuni Valsangone, Ezio Sada, richiesta per la convocazione urgente di un Consiglio dell’Unione dedicato al tema della crisi della Bottero di Trana.

 “Ho chiesto al Presidente dell’Unione dei Comuni Valsangone, Ezio Sada, che è anche sindaco di Trana, di convocare al più presto un Consiglio dell’Unione sul tema crisi Bottero di Trana, aperto agli interventi del pubblico – spiega il Consigliere Regionale Alfredo Monaco, Scelta Civica – È assolutamente prioritario parlare, in modo pubblico e trasparente, della situazione dell’azienda che ha dichiarato esuberi, ascoltando le varie parti e dando un segnale alla popolazione. I lavoratori Bottero hanno bisogno di certezze e di sostegno da parte delle istituzioni”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.