L’IPER LE BAITE DI OULX CHIUDE DOMENICA 29: I CONSIGLI UTILI PER LA SPESA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

COMUNICATO DAL CENTRO COMMERCIALE “LE BAITE”

OULX – Gli avvenimenti delle ultime settimane ci hanno messo di fronte ad una situazione molto difficile dove ognuno è chiamato a fare il proprio dovere e ad assumersi le proprie responsabilità che gli competono per fermare un contagio che rischia di mettere in crisi il sistema sanitario nazionale.

Il nostro dovere come azienda della distribuzione è quello di cercare di garantire un servizio primario come la distribuzione del cibo, riducendo al minimo il rischio di contagio che questo comporta.

Le disposizioni governative mettono al primo posto la salute dei cittadini e noi abbiamo cercato di limitare i rischi con questi accorgimenti:

  • Segnalando in modo chiaro le distanze di sicurezza che devono essere rispettate nei punti in cui si possono creare delle code (casse e banchi di vendita assistita), e chiediamo a tutti di rispettarle e farle rispettare.
  • Posizionando all’interno del supermercato distributori di gel per disinfettare le mani.
  • Modificando le procedure di pulizia del Supermercato con sanificazione giornaliera di tutti i locali e più frequenti per i punti potenzialmente più critici (banchi cassa, manici dei carrelli e dei cestini, servizi igienici e altro ancora).
  • Mettendo a disposizione di tutti i nostri collaboratori guanti monouso e mascherine, e ci spiace di non essere ancora riusciti a reperire sul mercato anche dei prodotti da mettere in vendita.
  • Riorganizzando il lavoro per ridurre al minimo i contatti tra addetti e clienti programmando il rifornimento degli scaffali nelle ore di chiusura del punto vendita.
  • Riducendo la presenza del personale nei reparti al minimo indispensabile per rispondere ad eventuali imprevisti, come rotture di prodotti, e per il rifornimento dei prodotti ad alta rotazione.
  • Da sabato 14 marzo la vendita ai banchi di gastronomia, macelleria e panetteria è stata limitata ai prodotti preconfezionati nel reparto per ridurre ulteriormente le occasioni di contatto ravvicinato tra addetti e clienti.
  • Da martedì 17 marzo abbiamo ridotto a otto ore l’orario di apertura al pubblico ossia dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 fino alle 19.
  • Da sabato 21 marzo abbiamo ampliato il reparto ortofrutta (in una porzione di quello Upim attualmente chiuso) per inserire delle referenze preconfezionate e ridurre ulteriormente le occasioni di contatto tra i clienti e tra loro e i nostri addetti.
  • Nelle domeniche 22 e 29 marzo abbiamo deciso la chiusura domenicale del centro commerciale per permettere a tutti i nostri collaboratori di avere un ulteriore giorno di riposo.
  • Ad oggi la superficie del nostro punto vendita, in rapporto al numero di clienti presenti contemporaneamente, ci ha permesso di non contingentare gli ingressi, ma se dovessimo riscontrare la presenza di un numero eccessivo di persone siamo pronti a farlo, e a questo proposito vi ricordiamo che le recenti disposizioni del governo impongono che a fare la spesa venga una sola persona per famiglia e invitiamo tutti a rispettare questa raccomandazione.

All’Iper “Le Baite” sono operative tutte le attività che forniscono beni di prima necessità alla clientela, e vogliamo ringraziare per questo tutti i nostri collaboratori che continuano a svolgere il loro lavoro con serietà e serenità consapevoli del fatto che insieme ce la faremo a superare anche questo momento delicato e difficile.

Vogliamo ricordare ai nostri clienti le quattro semplici regole che vi chiediamo di rispettare:

  • Vieni a fare la spesa da solo (una persona a famiglia).
  • Vieni quando necessario (una/due volte a settimana).
  • Rispetta le distanze di un metro.
  • Usa la mascherina.

Iper Le Baite

Corso Torino 118 – Oulx (Torino)
Tel. 0122-833800
E-Mail: info@lebaite.com
Web: www.lebaite.com
Facebook: Iper Le Baite

(Informazione pubblicitaria a cura della New Press)

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Perchè non organizzate un servizio a domicilio? Oulx e dintorni ne avrebbero bisogno visto che ad oggi c’è solo un negozio che lo fa

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.