LO SCHIANTO DI BUSSOLENO? CAUSATO DA UN SORPASSO A DESTRA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

BUSSOLENO – L’incidente di sabato sera al’ha galleria Prapontin sull’A32 è stato causato da un sorpasso a destra. La polizia di Susa ha effettuato le indagini sulle dinamiche dello schianto, che ha visto uno dei due mezzi, il Q5, ribaltarsi nel tunnel.

La dinamica dello schianto

Sabato 13 alle ore 18:25, B.R., alla guida dell’autovettura AUDI Q3, percorreva la galleria Prapontin della A/32 con direzione di marcia da Torino verso Badonecchia quando, giunto all’altezza della p.k. 31+500 trovava davanti a se sulla corsia di sorpasso, una Opel Astra condotta da L.M.; il conducente dell’Audi Q3 provvedeva a segnalare l’intenzione di voler sorpassare ma il conducente del veicolo Opel Astra non accennava a spostarsi pertanto B.R. alla guida del proprio veicolo decideva di effettuare la manovra di sorpasso sulla corsia più libera a destra e, dopo aver effettuato predetta manovra vietata, nel rientrare sulla corsia di sorpasso speronava, con la parte posteriore sx del proprio veicolo la parte anteriore dx del veicolo condotto da L.M.; B.R. a quel punto perdeva il controllo del proprio veicolo Audi Q3 e, dopo aver urtato i marciapiedi posti sui margini sinistro e destro della carreggiata si ribaltava sul lato sinistro in corsia di marcia. Per fortuna entrambi i conducenti sono rimasti illesi.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

  1. Spero diano la multa anche al guidatore della Opel Astra per non aver occupato la corsia libera più a destra! E’ ora di finirla con questa gente che viaggia regolarmente in corsia di sorpasso con l’altra corsia libera!

    • Se fosse stata così libera, che motivo aveva quello che si è cappottato di ributtarsi nella corsia di sorpasso, considerando anche che in quella galleria c’è il limite dei 100 km/h? E la distanza di sicurezza tra i due mezzi è stata rispettata da chi voleva sorpassare? E come è stata segnalata la manovra, con la classica “sfanalata”?

  2. Inciviltà e aggressività regnano sovrane anche sulle strade. Il traffico automobilistico é la guerra che continua con altri mezzi. Fortunatamente in questo caso non ci sono vittime. In auto, come nella vita, sarebbe opportuno evitare conflitti inutili. Buon senso e prudenza.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.