LO SCI CLUB SESTRIERE VINCE IL TROFEO “FOTO OTTICA NINO”. ECCO TUTTI I RISULTATI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

S.C. Sestriere_1° Trofeo_foto_Ottica_Nino_15_02_2015

di MICHLE FASSINOTTI

Lo Sci Club Sestriere ha vinto sulle nevi di casa il Trofeo Foto Ottica Nino, quinta prova del Campionato Piemontese Bravo Intesa SanPaolo. Al secondo posto della classifica per società l’Olimpionica Sestriere, al terzo lo Ski Team Jovenceaux. Si è gareggiato sulla pista Standard di Sestriere e nella categoria Super Baby femminile ha vinto Giulia Elisa Gado (Scuderia Sestriere), con il tempo di 22”,75/100, precedendo per 23/100 Maddalena Rossi (Ski Team Jovenceaux) e per 33/100 Marta Cevrero (Scuderia Sestriere). Tra i Super Baby affermazione di Andrea Passino, dello Sci Club Valchisone Camillo Passet, con il tempo di 21”,94/100 e con un vantaggio di 53/100 sul compagno di scuderia Filippo Barberis e con 63/100 su Stefano Bigotti (Sestriere). Eva Camoirano, dello Ski Team Jovenceaux, ha vinto la gara delle Baby con il tempo di 34”,55/100, precedendo per 31/100 la compagna di scuderia Giorgia Cavallo e di 90/100 Camilla Sibona (Olimpionica Sestriere). In campo maschile affermazione di Andrea Torriano (Olimpionica Sestriere) in 33”,06/100, con 88/100 su Federico Nizza (Sestriere) ed 1”,46/100 su Riccardo Re (Ski Team Jovenceaux). Nicole Giorgia Gally (Scuderia Sestriere) si è imposta nella categoria Cuccioli femminile facendo segnare il tempo di 32”,67/100, con un distacco di 3”,16/100 su Marie Audrey Pelissero (Bussoleno) e di 4” su Laura Bassano (Sestriere).

Nella gara dei Cuccioli primo Alessandro De Maglie (Freewhite Ski Team) in 33”,24/100, con 30/100 su Giovanni Guido Gado (Scuderia Sestriere) e con 63/100 su Carlo Alberto Zacà (Olimpionica Sestriere). Alice Picone (Olimpionica Sestriere) è stata la più veloce delle Ragazze, con il crono di 48”,45/100, con distacchi di 2”,19/100 su Anna Perotto (Sestriere) e di 3”,57/100 su Elena Bersano Begey (CUS Torino). Fabio Peirasso (CUS Torino) è il primo dei Ragazzi, con il tempo di 47”,91/100, con un vantaggio di 91/100 su Marco Sansoè (Pragelato) e di 1”,65/100 su Emanuele Filiberto Druetto (Pragelato). Clarissa Ponte (Sestriere) è stata la migliore delle Allieve, con il crono di 49”,60/100, con distacchi di 1”,85/100 su Martina Tumsich (Valchisone Camillo Passet) e di 1”,93/100 su Matilde Solari (Sestriere). Tra gli Allievi affermazione di Giacomo Rossetti (Valchisone Camillo Passet) in 47”,42/100, con un vantaggio di 66/100 su Manlio Ciani Sciolla (Olimpionica Sestriere) e con 1”,10/100 su Matteo Marcellin (Sestriere).

La classifica Giovani-Seniores femminile vede al primo posto l’Aspirante classe 1997 Alessandra Piccinelli (Sportinia), con il tempo di 53”,30/100, con distacchi di 89/100 sulla Junior del ‘94 Alessandra Cipolla (Equipe Sestriere) e di 1”,58/100 sull’Aspirante del ‘97 Alessia Alessandra Campra (Borgata Sestriere). Tre Junior ai primi tre posti della classifica maschile: primo in 48”,54/100 Luca Clemente, atleta del 1995 dello Sci Club Borgata Sestriere. Secondo a soli 2/100 l’atleta del ’96 Francesco Peruzzi (Pragelato), terzo a 28/100 lo Junior del ’95 Alessandro Marchiaro (Sestriere).

Leo Pelissero (Bussoleno) ha vinto nella categoria Master A con il tempo di 50”,92/100, precedendo per 2”,83/100 Alberto Cavaletto (Stella Alpina) e per 3”,29/100 Massimo Peruzzi (Pragelato). Tra i Master B successo di Mario Vittone (Bussoleno) in 56”,64/100, con un vantaggio di 12/100 su Luca Migliau (Claviere) e di 1”,71/100 su Gianalberto Righetti (Ski Team Jovenceaux). Domani, lunedì 16 febbraio, verrà recuperato il Trofeo Comune di Claviere non disputato nel mese di gennaio ed inserito nel calendario del Campionato Piemontese Bravo Intesa SanPaolo. La gara di Gigante sarà valida anche come terza prova del Gran Premio Siti Olimpici.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.