LO SCRITTORE GUIDO CATALANO A OULX PER “BORGATE DAL VIVO”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA “BORGATE DAL VIVO”

OULX – Un gradito ritorno a “Borgate dal Vivo”, quello di Guido Catalano, che dopo una tappa a Madesimo (Sondrio), si concede il bis in alta Valle di Susa. A Oulx, ai Jardin d’la Tour, che con il Festival hanno già ospitato Ascanio Celestini, Cirko Vertigo e Bandakadabra, andrà in scena l’ultimo spettacolo di Guido, tratto dall’omonimo libro dal titolo “Tu che non sei romantica”. Sarà una serata tutta da ridere con ingresso libero.

Poeta, scrittore, performer, vera rockstar del verso d’amore declamato. Dopo il successo di “D’amore si muore ma io no” (2016 Rizzoli), Guido Catalano torna con una storia tenera ed esilarante, un nuovo romanzo intitolato “Tu che non sei romantica”, uscito il 12 febbraio sempre per Rizzoli.

Una storia attesissima che diventa materiale per un tour estivo, “Tu Che non Sei Romantica Tour”: il poeta torinese calcherà i palchi più importanti d’Italia per tutta l’estate 2019, per presentare al pubblico la sua nuova opera, insieme ovviamente ai grandi cavalli di battaglia della sua raccolta poetica, per un Reading in solitaria che si preannuncia, come sempre, unico ed irresistibile.

“Tu che non sei romantica” è un nuovo capitolo della carriera del più famoso poeta contemporaneo (e vivente) d’Italia. Una storia piena di baci, di poesia, di gatti, di sguardi, ma anche di guerra e di paura, di sesso e di magia. E amore, ovviamente: di amore ce n’è così tanto che perfino tu, proprio tu, tu che non sei romantica, non riuscirai più a farne a meno. Altrimenti, che razza di storia sarebbe?

Il secondo e nuovo romanzo di Guido Catalano arriva dopo sei libri di poesie, tra cui le raccolte denominate “Ti Amo Ma Posso Spiegarti” e “Piuttosto Che Morire M’Ammazzo” appena riedite dalla Bibllioteca Universale Rizzoli, e l’ultima e fortunatissima “Ogni Volta Che Mi Baci Muore Un Nazista” (Rizzoli, 2017), che superano insieme
oltre 50.000 copie.

Le poesie e i versi di Guido sono diventati negli anni un passaparola virale e incontenibile che conquista continuamente i lettori di ogni genere ed età. Condivise sui social, declamate dal poeta inizialmente nei bar di periferia e nei circoli Arci fino ad arrivare ai festival letterari, ai teatri e a mega club come l’Alcatraz di Milano: le poesie e le pagine di Catalano hanno conquistato e continuano a conquistare i palchi più importanti d’Italia fra moltissimi baci e altrettanti sold out.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.