MALTEMPO IN VALSUSA, NOVALESA COME L’ETNA: FANGO E DETRITI NERI DALLE CASCATE / GUARDA LE FOTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

11694108_566036280200772_1030767966695595908_n

di VALENTINA PLANO

Spettacolo incredibile, a Novalesa, sembra di essere sull’Etna; la “lava” nera testimonia i temporali degli scorsi giorni.

La colata di fango è stata trasportata dal torrente Merdarello di Novalesa, chiamato simpaticamente dagli abitanti del paese “Mattarello” perchè solito a fare delle pazzie, esondando nei territori limitrofi e causando danni. I temporali degli scorsi giorni hanno trascinato verso l’abitato una quantità indescrivibile di detriti, soprattutto ghiaia, sabbia e pietre, proveniente della montagna del Rocciamelone, portandosi dietro il materiale in modo impetuoso,  attraverso i salti di roccia delle Cascate di Novalesa, situate nei pressi della borgata S.Anna, che fortunatamente non è stata colpita.

La sabbia nera è scesa come una colata di lava lambendo e riempiendo l’ansa del torrente e della cascata Claretto, già svuotata con numerosi interventi da parte del Comune in tempi recenti.

In estate la cascata si presenta come un luogo fresco e ventilato dove le goccioline della cascata fanno piacere a contatto sulla pelle, ma questa volta le goccioline sono arrivate dal cielo ed il temporale si è fatto irruento; la natura si ribella all’uomo.

GUARDA LE FOTO (di Pietro Rivetti)

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.