MEANA PIANGE LA MORTE DI ELDA FAVRO, PUNTO DI RIFERIMENTO DELLA COMUNITÀ EVANGELICA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Elda Favro

di IVO BLANDINO

MEANA DI SUSA – All’alba di mercoledì mattina è morta Elda Favro, 96 anni, una delle decane del paese, punto di riferimento per la comunità evangelica. Fin da piccola, su consiglio del padre, ha frequentato le lezioni di musica e di canto della maestra Evangelina Bertrando (anche lei musicista) figlia del pastore Vittorio Bertrando, figura storica della chiesa di Mompantero. A 50 anni si è sposata con Noto Favro, anche lui di Meana. Per ben 60 anni, tutte le domeniche, Elda ha animato le attività liturgiche della chiesa evangelica, suonando l’antico armonium. Ha lavorato per 40 anni come operaia del Cotonificio di Susa, spostandosi sempre a piedi dalla sua abitazione di Meana. Alla sera prestava aiuto ai suoi concittadini per piccoli servizi come infermiera “autodidatta”.  Era molto amata in paese e ripeteva spesso, senza stancarsi: “Io ho avuto due grandi indimenticabili guide nella mia vita…il pastore Scrayber, fondatore della chiesa evangelica di Meana, e il suo successore Mattone”. Questa sera, alle ore 20.30, nel tempio, si è tenuto un incontro in sua memoria. Mentre giovedì alle 15 si terranno i funerali.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.