METEO IN VAL SUSA, TEMPO BRUTTO FINO A MERCOLEDÌ. ECCO LE PREVISIONI DELLA SETTIMANA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

A cura di METEO VAL SUSA 

La fase di intenso maltempo che ha cominciato a colpire le nostre zone da ieri, portando già oltre 30 cm di neve su alcune località sciistiche, non mollerà la presa affatto facilmente: infatti, a causa di un blocco anticiclonico sull’est europeo, la depressione non riuscirà ad evolvere verso est, rimanendo stazionaria in loco fino ad esaurirsi. 

La depressione seguiterà dunque ad inviare corpi nuvolosi e molta umidità verso le nostre zone almeno fino alla tarda serata di martedì, con conseguenti precipitazioni anche intense e quota neve in pericoloso rialzo nel corso della giornata di lunedì, anche fino a 1200 metri a causa dell’afflusso di aria via via più mite dai quadranti sud-orientali. 

Proprio lunedì, sembrerebbe poterci essere una lieve attenuazione dei fenomeni che dovrebbero risultare deboli per buona parte della giornata. Tra la tarda serata di lunedì e Martedì si avrà, invece, una nuova recrudescenza del maltempo con ulteriori precipitazioni intense. 

Ed è proprio qui che la situazione desta qualche preoccupazione: si potrebbe, infatti, verificare un rapido scioglimento della neve caduta fra i 600 e i 1200 metri di quota a causa della pioggia battente e questo potrebbe causare un ingrossamento dei fiumi con locali esondazioni di rii o torrenti. Tra la notte e il mattino di mercoledì si dovrebbe avere finalmente una cessazione dei fenomeni con l’apertura anche di schiarite nel corso della giornata in vista di un giovedì probabilmente buono. L’evoluzione per il fine settimana appare invece ancora troppo incerta per poter stilare una linea di tendenza, vi rimando pertanto ai prossimi aggiornamenti.

PREVISIONI DELLA SETTIMANA

LUNEDÌ: coperto. Precipitazioni ancora forti o molto forti fino a metà notte circa, successiva attenuazione fino a valori deboli o moderati per il resto della giornata. Nuova intensificazione dei fenomeni in serata. Quota neve sui 500 metri nella prima parte della note notte ma in rialzo fino a 900/1200 metri nel corso della giornata. Temperature in rialzo in quota, stazionarie al piano.

MARTEDÌ: Coperto. Precipitazioni moderate o forti per l’intera giornata. Un attenuazione è prevista solo in serata. Quota neve sui 1200 metri circa. Possibilità di locali esondazioni di torrenti o rii che avessero bacini soggetti a forte fusione di neve caduta in precedenza. A fine evento possibili fino a 150 CENTIMETRI DI NEVE FRESCA a 2000 metri. Temperature stazionarie o in lieve rialzo.

MERCOLEDÌ: inizialmente ancora nuvoloso ma progressive aperture fino a cielo poco o parzialmente nuvoloso nel pomeriggio. Precipitazioni ancora presenti nella notte con valori generalmente deboli, in successiva attenuazione e cessazione in mattinata. Quota neve sui 1300/1500 metri. Temperature in rialzo nei valori massimi.

GIOVEDÌ: giornata interlocutoria con prevalenza di sole ma anche passaggi nuvolosi.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.