METEO VAL SUSA, LE PREVISIONI DELLA SETTIMANA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

a cura di METEO VALLE SUSA

Instabilità ancora protagonista fino a martedì, con rovesci e temporali sparsi, anche forti. A seguire il tempo migliorerà gradualmente e le temperature torneranno a salire.

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE

Non c’è pace per questo mese di maggio, che comunque, ricordiamolo, è il mese statisticamente più piovoso dell’anno in Valle di Susa: tuttavia, è innegabile che su alcune zone stia fin esagerando. Il motivo è la persistenza di aree di bassa pressione ad ovest dell’Italia, spesso alimentate da aria fredda. Esse, causano la risalita di correnti umide ed instabili verso le nostre zone che, quando va bene determinano unicamente una moderata instabilità pomeridiana, mentre, quando va male, danno luogo a nubi persistenti per gran parte della giornata con frequenti rovesci o temporali. La situazione non si modificherà fino a martedì, mentre da mercoledì è attesa una graduale risalita dei valori di pressione sull’Italia con conseguente probabile miglioramento delle condizioni atmosferiche per il resto della settimana, che dovrebbe presentarsi spesso soleggiata, salvo i consueti annuvolamenti pomeridiani, associati a qualche temporale. Tuttavia, persisterà una configurazione barica che vedrà la presenza più o meno accentuata di una bassa pressione sulla Spagna, seppur sufficientemente defilata da non causare maltempo sulle nostre zone. Basterebbe però che essa si spostasse un po’ più ad est del previsto e le cose cambierebbero. Il profilo termico si manterrà fresco fino a martedì mentre un graduale rialzo è atteso da mercoledì, fino a valori che potrebbero avvicinarsi a condizioni estive nel fine settimana. Ne riparleremo.

RIASSUNTO PREVISIONALE

LUNEDÌ: rovesci e temporali nella notte fra domenica e lunedì e fino al primo mattino, con possibile transito di forti linee temporalesche sud-nord tra media e bassa valle. In mattinata attenuazione dei fenomeni ed apertura di irregolari schiarite, specie verso le zone di pianura. Nel pomeriggio nuovi rovesci o temporali, generalmente deboli o moderati, in formazione a ridosso dei monti. Ventilazione debole o moderata da est. Temperature complessivamente su valori freschi.

MARTEDÌ: nuovo peggioramento nella notte con rovesci e temporali in estensione da ovest verso est. Parziale miglioramento nel corso del pomeriggio. Ventilazione debole o moderata da est/ nord-est. Temperature stazionarie.

MERCOLEDÌ: generalmente abbastanza soleggiato. Parziale aumento delle nubi nel pomeriggio a ridosso dei monti, con qualche locale rovescio associato. Ventilazione generalmente debole ma con brezze diurne in valle. Temperature in rialzo nei valori massimi.

GIOVEDÌ: abbastanza soleggiato ma con nubi pomeridiane in formazione a ridosso dei monti nel pomeriggio, con possibilità di locali rovesci, generalmente di debole intensità. Ventilazione debole ma con brezze diurne in valle. Temperature in ulteriore rialzo.

VENERDì e WEEK-END: evoluzione piuttosto incerta, stante la persistenza di un’area depressionaria sulla Spagna, il cui destino non è al momento chiaro. Allo stato attuale, i modelli propendono per un proseguimento del bel tempo, salvo i consueti annuvolamenti pomeridiani a ridosso dei monti, associati a qualche temporale o rovescio. Il tutto sarebbe condito anche da un ulteriore rialzo termico, che porterebbe i valori termici su livelli sostanzialmente estivi. La ventilazione sarà debole e di direzione variabile ma con brezze diurne in valle.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.