METEO VAL SUSA / LE PREVISIONI DELLA SETTIMANA…CON NEVE!

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di METEO VAL SUSA

 Sulle nostre zone le precipitazioni sono state piuttosto uniformi seppur non intense: sono caduti mediamente dai 5 ai 10 mm di pioggia e circa 10-15 centimetri di neve oltre i 1000 metri. La nuova settimana porterà una novità: non tornerà l’anticiclone e questo, visti i tempi, rappresenta già una notizia! 

L’Italia verrà bersagliata da correnti piuttosto tese dai quadranti occidentali, le quali trasporteranno perturbazioni in serie verso le alpi. Le correnti, prevalentemente disposte da ovest, non favoriranno un interessamento delle nostre zone di bassa valle e pianura nelle precipitazioni, che risulteranno degne di nota solo in alta valle e sulle aree confinali.

 Vediamo però cosa succederà nel dettaglio: lunedì, l’allontanamento della perturbazione che ci ha tenuto compagnia oggi e la rotazione delle correnti da nord-ovest, favoriranno un miglioramento con sole prevalente ed anche qualche raffica di foehn fino al mattino alla testata della valle e venti forti in quota. Martedì, nuovo forte peggioramento tra aree confinali e versanti esteri con nevicate in parte abbondanti ed effetti anche sul resto del territorio con un po’ di piogge sparse e neve oltre i 1000 metri circa. Mercoledì bel tempo ma con forte episodio di foehn in valle. Giovedì tempo buono con vento in graduale attenuazione. Venerdì, possibile nuovo peggioramento con effetti prevalenti sulle aree confinali, poi nel fine settimana proseguirà la variabilità con maggior rischio di precipitazioni domenica.

RIASSUNTO 

LUNEDÌ: cielo sereno o poco nuvoloso con nubi in aumento tra tardo pomeriggio e sera. Deboli precipitazioni in arrivo dalla sera sulle aree confinali con fiocchi di neve oltre i 1200/1400 metri. Venti forti da ovest in quota, deboli o moderati al piano con temporanei rinforzi di foehn al mattino sulla zona di Susa. Temperature in calo nei valori minimi al piano, in rialzo in quelli massimi, in rialzo sia i valori massimi che quelli minimi in quota.

MARTEDÌ: nubi compatte in valle, specie tra media ed alta valle. Nuvoloso anche al piano ma con possibili schiarite. Rasserenamenti a partire da ovest nel tardo pomeriggio con nubi che indugeranno solo sulle aree confinali. Precipitazioni moderate sono attese tra l’alta valle e le aree confinali mentre esse risulteranno via via più deboli e discontinue dirigendosi verso est fino ad essere sostanzialmente assenti sulle pianure. Nevicate mediamente oltre i 1000/1300 metri con apporti discreti sulle aree più prossime al confine, con particolare riferimento a zona di Bardonecchia e alta Val Cenischia. Venti moderati o forti in quota, dalla sera in netto rinforzo anche in valle per foehn.

MERCOLEDÌ: sereno poco nuvoloso salvo nubi sulle aree di confine con la Francia, dove fino al mattino cadrà anche qualche fiocco di neve portato dal vento. Venti forti o molto forti a tutte le quote con raffiche di foehn anche intense fino alla pianura. Temperature in rialzo nelle zone interessate dal foehn, in calo in quota. 
GIOVEDÌ: nubi sparse in un contesto abbastanza soleggiato. Venti ancora moderati fino al mattino, poi in attenuazione. Temperature stazionarie su valori abbastanza freddi.

VENERDÌ: un’altra perturbazione giunge da ovest in seno a forti venti occidentali. Nubi compatte saranno presenti fino alle medie valli con possibili precipitazioni, in temporanea estensione fino allo sbocco vallivo. Venti sempre forti occidentali in quota.

FINE SETTIMANA: variabilità con possibili precipitazioni soprattutto domenica.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.