METEO VALSUSA: IN ARRIVO L’ARIA FREDDA SIBERIANA, OCCHIO ALLE TEMPERATURE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di METEO VALLE DI SUSA 

EVOLUZIONE PROSSIME 48 ORE

Nelle prossime ore andrà progressivamente colmandosi il minimo di bassa pressione che sta richiamando correnti umide e relativamente miti dai quadranti sud-orientali verso le nostre zone. Tuttavia, tale flusso non cesserà del tutto e, pertanto, a fronte di una generale attenuazione/cessazione dei fenomeni sul nostro territorio, il cielo si manterrà nuvoloso anche nelle prossime ore.

A partire dalla prossima notte, comincerà ad affluire l’aria fredda collegata all’irruzione di aria gelida siberiana. 

La giornata di domenica sarà caratterizzata dalla progressiva irruzione in valpadana di correnti orientali via via sempre più fredde che, sulle nostre zone, daranno luogo ad un vento fino e moderato da est e ad annuvolamenti che manterranno il cielo tra parzialmente nuvoloso e nuvoloso per l’intera giornata e potranno dare luogo ad intermittenti nevicate, anche sottoforma di bufera, che giungeranno agevolmente fino in pianura grazie (o a causa) delle temperature che, già dalle ore centrali, risulteranno negative a tutte le quote.

Al momento è difficile prevedere gli eventuali accumuli collegati a tale episodio nevoso che comunque appaiono poco rilevanti. Indubbiamente, come sempre in questi casi, le zone più colpite saranno il cuneese ed in generale la fascia pedemontana, meno l’alta valle dove, anzi, potranno aversi anche maggiori schiarite. In ogni caso fiocchi sparsi saranno possibili un po’ ovunque.

ATTENZIONE: le temperature caleranno velocemente nel corso della giornata di domenica. Già entro la notte tra domani e  lunedì, alla quota media di 1300/1400 metri, si avranno temperature ben inferiori ai -10 °C, con punte di -15 °C. Trattandosi di aria fredda molto “pellicolare” il freddo si avvertirà subito anche al piano, seppur i valori più bassi verranno probabilmente raggiunti nella notte fra lunedì e martedì quando, dopo una giornata di ghiaccio o quasi (cioè con massime negative), la notte dovrebbe risultare serena e favorire localmente minime attorno ai -10/-15 °C anche in pianura.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.