METEO VALSUSA: LE PREVISIONI DEL WEEKEND

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Fotografia di MARTINA SUPPO

a cura di METEO VALLE SUSA

Fine settimana nel complesso buono, ma con instabilità diffusa, specie fino a sabato. Caldo in aumento.

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE

La presenza dell’alta pressione delle Azzorre sulle nostre zone favorisce condizioni abbastanza soleggiate, seppur l’afflusso di correnti un po’ più umide dalla Francia determina una generale instabilità pomeridiana sui rilievi, con possibile interessamento anche del fondovalle e della pianura. In questo frangente, la giornata più instabile dovrebbe risultare quella di sabato, quando rovesci e temporali pomeridiano-serali potrebbero raggiungere anche le pianure. Domenica, l’iniziale presenza di un’area di alta pressione di matrice azzorriana, verrà gradualmente sostituita da un’altra di matrice africana. Ne conseguirà una generale maggior stabilità atmosferica ed un rialzo delle zero termico. Le temperature saranno in lieve rialzo venerdì, stazionarie sabato ed in nuovo rialzo domenica.

RIASSUNTO PREVISIONALE

VENERDÌ: cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso, con formazione di nubi cumuliformi a ridosso dei monti a partire dalle ore centrali. Rovesci o temporali, più probabili nelle ore pomeridiane, in possibile sconfinamento verso fondovalle e pianura. Venti moderati in quota da ovest, brezze diurne in valle. Temperature massime sui 27/30 °C tra fondovalle e pianura e sui 17/21 °C a 1.500 metri, minime sui 17/21 °C tra fondovalle e pianura e sui 10/14 °C a 1.500 metri.

SABATO: cielo poco nuvoloso al mattino, con formazione di nubi cumuliformi a ridosso dei monti a partire dalle ore centrali. Rovesci o temporali, più probabili nelle ore pomeridiane e a ridosso dei rilievi, ma in estensione verso il fondovalle e la pianura. Venti deboli o moderati, con brezze diurne in valle. Temperature massime sui 28/31 °C tra fondovalle e pianura e sui 18/21 °C a 1.500 metri, minime sui 17/22 °C tra fondovalle e pianura e sugli 11/14 °C a 1.500 metri.

DOMENICA: generalmente soleggiato, con sviluppo di nubi cumuliformi sui rilievi a partire dalle ore centrali. L’estensione delle nubi pomeridiane sarà inferiore rispetto ai giorni precedenti e anche il rischio di temporali sarà più basso e relegato ai rilievi e alle zone limitrofe. Venti deboli con brezze diurne in valle. Temperature massime sui 28/33 °C tra fondovalle e pianura e sui 18/23 °C a 1.500 metri, minime sui 18/23 °C tra fondovalle e pianura e sui 12/15 °C a 1.500 metri.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.