METEO VALSUSA, LE PREVISIONI DEL WEEKEND

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

a cura di METEO VALLE SUSA

Tornano ingenti precipitazioni nel fine settimana, con la giornata di sabato che desta preoccupazione.

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE

Persiste sull’Italia una configurazione barica di bassa pressione, che favorisce un continuo avvicendarsi di corpi nuvolosi, che attraversano anche le nostre zone, determinando piogge a tratti. La situazione è, tuttavia, destinata a peggiorare sensibilmente nel corso del fine settimana: la giornata di venerdì sarà ancora caratterizzata da un maltempo di tipo modesto, con piogge sparse alternate a momenti asciutti. A partire dalla tarda serata, l’avvicinamento da ovest di un’intensa depressione, causerà una netta intensificazione delle correnti dai quadranti sud-orientali. Ne conseguiranno condizioni meteo molto avverse per almeno 24-36 ore, dalla notte su sabato a domenica mattina. Tale situazione desta una certa preoccupazione: infatti, si avranno piogge intense e persistenti e limite delle nevicate in rialzo fino a 1.500/1.800 metri. Profilo termico in lieve ulteriore rialzo e ritorno su valori autunnali.

COMMENTO

L’evento precipitativo atteso fra venerdì sera e domenica potrebbe causare problemi di carattere idrogeologico, con possibili disagi legati anche alla neve che, specie sui monti della media valle, cadrà molto abbondante ma umida, con rischio di danni alla vegetazione e alle infrastrutture: caduta di alberi, cavi elettrici, ecc.

RIASSUNTO PREVISIONALE

VENERDÌ: generalmente nuvoloso salvo occasionali schiarite nelle ore centrali della giornata, più probabili sui monti. Deboli precipitazioni tra la notte ed il primo mattino, poi temporanea fase asciutta e nuova ripresa di fenomeni in serata. Quota neve sui 1.200/1.500 metri. Venti moderati o forti da sud in quota, deboli da est al piano. Temperature massime sui 7/9 °C tra fondovalle e pianura e sugli 0/3 °C a 1.500 metri, minime sui 6/8 °C tra fondovalle e pianura e sui -2/0 °C a 1.500 metri.

SABATO: cielo nuvoloso. Precipitazioni forti o molto forti per l’intera giornata, localmente anche a carattere di rovescio. Quota neve in graduale rialzo fin sui 1.500/1.700 metri ma con rovesci di neve umida anche al di sotto. Ingenti accumuli piovosi e nevosi, con possibili disagi sia al piano che in montagna. Venti forti da sud-est in quota, moderati da est al piano e sul fondovalle. Temperature massime sugli 8/10 °C tra fondovalle e pianura e sugli 1/3 °C a 1.500 metri, minime sui 7/9 °C tra fondovalle e pianura e sugli 0/1 °C a 1.500 metri.

DOMENICA: cielo nuvoloso, con possibili schiarite a partire da metà pomeriggio. Precipitazioni ancora intense fino al mattino, in successiva attenuazione e cessazione entro sera. Quota neve sui 1.600/1.800 metri, in ulteriore rialzo fin sui 2.000 metri sul finire dell’evento. Venti moderati da sud-est in quota, moderati al piano, in attenuazione. Temperature massime sugli 8/12 °C tra fondovalle e pianura e sui 2/5 °C a 1.500 metri, minime sui 7/9 °C tra fondovalle e pianura e sugli 1/3 °C a 1.500 metri.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.