METEO VALSUSA / LE PREVISIONI DELLA SETTIMANA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

a cura di METEO VALLE SUSA

Settimana invernale e spesso nuvolosa al piano, seppur con scarse precipitazioni almeno fino a venerdì. Un po’ più di sole in quota.

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE

La presenza di un’area di alta pressione tra Marocco, Spagna e Gran Bretagna, in fase di espansione verso la Scandinavia, determina l’afflusso verso l’Italia di aria fredda di matrice polare, che determinerà la formazione di un’area di bassa pressione tra Italia centrale e Sardegna nel corso della giornata di martedì. La struttura depressionaria suddetta, seguiterà a richiamare correnti fredde da nord-est, che recheranno annuvolamenti sparsi per tutto il periodo, più probabili ed estesi tra pedemontana e fondovalle fra martedì pomeriggio e mercoledì mattina e poi giovedì. Meno interessate le aree vallive più interne verso il confine. Le precipitazioni attese sono scarse, se non del tutto assenti, e limitate alle zone pedemontane, in corrispondenza degli annuvolamenti più intensi. Pochi cambiamenti per quanto concerne la giornata di venerdi. Le temperature si manterranno su valori invernali per tutto il periodo a tutte le quote.

RIASSUNTO PREVISIONALE

MARTEDÌ: in prevalenza soleggiato al mattino sull’interno valle, irregolarmente nuvoloso altrove. Nubi in aumento ovunque nel pomeriggio. Deboli e sporadiche precipitazioni possibili in serata. Ventilazione debole o moderata da nord, in rotazione a nord-est. Temperature massime sui 4/9 °C tra fondovalle e pianura e sui -2/3 °C a 1500 metri, minime sui -2/1 °C tra fondovalle e pianura e sui -7/-4 °C a 1500 metri.

MERCOLEDÌ: cielo da parzialmente nuvoloso a nuvoloso; tendenza a miglioramento nel corso della giornata fino a cielo poco nuvoloso in alta valle e parzialmente nuvoloso altrove. Residue precipitazioni nella notte e fino al mattino, nevose fino a 400-600 metri. Venti da nord-est, deboli al piano e moderati in quota. Temperature massime sui 5/10 °C tra fondovalle e pianura e sui -1/3 °C a 1500 metri, minime sui -3/1 °C tra fondovalle e pianura e sui -8/-5 °C a 1500 metri.

GIOVEDÌ: cielo da poco a parzialmente nuvoloso con nubi in aumento su tutti i settori nel pomeriggio. Dal pomeriggio deboli e sporadiche precipitazioni, possibili ovunque ma più probabili tra zone pedemontane e fondovalle, generalmente a carattere nevoso. Venti deboli da nord-est, in rinforzo nel pomeriggio, con rotazione ad est sulle pianure. Temperature massime sui 3/6 °C tra fondovalle e pianura e sui -2/1 °C a 1500 metri, minime sui -3/0 °C tra fondovalle e pianura e sui -8/-5 °C a 1500 metri.

VENERDÌ: in gran parte nuvoloso al piano e sul fondovalle. Schiarite irregolari sull’alta valle, specie su zone più prossime al confine. Sporadiche pioviggini o fiocchettate fino a bassa quota. Venti deboli o moderati mediamente da est in pianura, da nord-est in quota. Temperature stazionarie o in lieve rialzo.

FINE SETTIMANA: evoluzione molto incerta. Dopo una possibile passata di precipitazioni sabato, passibile una recrudescenza invernale, specie a partire da domenica, con risvolti ancora tutti da verificare. (ATTENDIBILITÀ MOLTO BASSA).

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.