MIGRANTI, A BARDONECCHIA IL PRESIDIO “CONTRO LE FRONTIERE E I FASCISMI” PER I TRE ATTIVISTI ARRESTATI IN FRANCIA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

BARDONECCHIA – Domenica 29 aprile, dalle ore 15.30, gli attivisti del gruppo “Briser les frontieres” organizzano alla stazione di Bardonecchia un presidio in solidarietà ai tre manifestanti arrestati dopo la manifestazione di domenica scorsa a Monginevro. Gli attivisti organizzano questa iniziativa “contro le frontiere e i fascismi” e per chiedere la liberazione dell’anarchica torinese Eleonora Laterza e dei volontari svizzeri Thèo e Bastien.

Sugli arresti ha espresso la propria posizione anche la onlus “Rainbow4Africa”, che si occupa dei migranti che arrivano a Bardonecchia per tentare di attraversare il confine: “Dopo la manifestazione di domenica scorsa tra Monginevro e Briançon, una volontaria italiana, Eleonora, e due svizzeri, Bastien e Thèo, sono stati arrestati con l’accusa di aver aiutato una ventina di migranti a forzare il controllo alla frontiera tra Italia e Francia. Su richiesta del procuratore della repubblica Raphael Balland, i tre sono stati messi in carcere in attesa dell’udienza fissata per il 31 maggio. Rainbow4Africa vuole esprimere piena solidarietà ai ragazzi coinvolti.
Sul rispetto dei diritti fondamentali di movimento, espressione del proprio pensiero, manifestazione del proprio dissenso, uguaglianza e libertà non si tratta. “Chi e’ pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezza”, diceva Benjamin Franklin. Questa libertà dobbiamo difenderla sempre, per questo Rainbow4Africa non può tacere”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Presidio un corno! A parte quattro no borders dei miei marroni, ai bardonecchiesi di ‘sta gente non frega nulla ed anzi sperano che le patrie galere francesi se li tengano per un bel po’.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.