MOSTRA NATALIZIA DI ARTISTI VALSUSINI E DELLA CINTURA DI TORINO: INSIEME PER LA SOLIDARIETÀ

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’ASSOCIAZIONE CULTURALECUMALÈ

Venerdì 14 dicembre si è inaugurata a Madonna di Campagna di Torino la IVª edizione della Festa di Natale a piazza dell’Arte, collettiva d’arte, musica e performance. All’iniziativa hanno partecipato molti artisti valsusini e della cintura di Torino: Vincenzo Caucci di Buttigliera Alta, Marzia Ciliberto di Rivoli, Cecille Dossogne artista belga residente a Rubiana, Valentina Rossi di Caprie, Virna Suppo di Almese, Paola Campo, Maria Piazza di Collegno, Davide Salemi di Collegno, Bruna Tomidei, Dionisia Milano di Grugliasco, che fanno parte del Gruppo per l’arte partner dell’Associazione Culturale Cumalè di Buttigliera Alta, nato proprio quest’anno a piazza dell’Arte, da un gruppo di artisti, prevalentemente valsusini, ma non solo, che hanno deciso di unire le proprie forze per fare rete, e poter condividere sempre di più i momenti e le occasioni dedicati all’arte.

Alla presenza del critico d’arte Giuseppe Misuraca di Rivoli e degli organizzatori Enza e Silvano Mercuri, ben 33 artisti hanno presentato le loro opere per la maggior parte pittoriche, ma anche sculture e poesie. Misuraca nel presentare le opere degli artisti ha sottolineato quanto sia importante fare arte in condivisione e soprattutto quanto sia importante che l’arte arrivi a tutti come avviene in iniziative come questa.

La serata è stata l’occasione per effettuare una raccolta fondi a favore dell’associazione “Luce per la Vita” onlus associazione senza fini di lucro, nata nel 1997 per rispondere ai bisogni dei malati in fase avanzata andando oltre il silenzio che talvolta circonda la sofferenza e la morte nella società contemporanea, che ha la sua sede operativa a Rivoli, ma  sviluppa gli interventi sul territorio dei distretti di Collegno, Giaveno, Orbassano, Rivoli e Susa.

“Luce per la Vita” abbraccia la cultura delle cure palliative e le considera appropriate non solo per i malati oncologici, ma per tutte le persone alla fine della loro vita; ritiene che siano essenziali anche per i bambini, affinché possano non essere ospedalizzati quando non è utile ai fini della cura, pertanto ha siglato un protocollo di intesa con diverse Asl Piemontesi.

Una serata dove arte, cultura e solidarietà in un ambiente conviviale si sono strette la mano, dando un ottimo contributo nella raccolta fondi a favore dell’Associazione “Luce per la Vita”.

Piazza dell’Arte è uno spazio espositivo unico nel suo genere creato nello show room di un’azienda artigianale, è diventato in questi anni un punto di riferimento per l’arte di Torino e della zona Ovest.

Durante tutto l’anno vengono organizzate mostre con artisti diversi con opere sempre nuove per dar modo al pubblico di ritornare nuovamente per visitarle.

Piazza dell’Arte oltre alla sede in Torino ha organizzato mostre a Napoli e a Venezia e prossimamente sarà anche a Londra. L’obiettivo è quello di dare visibilità alle opere degli artisti che desiderano unirsi alle loro esposizioni.

Gli altri artisti presenti all’iniziativa, Roberta Avallone, Mario Asblow, Giusi Bacci, Giulio Benedetti, Carla Bini, Domenico Cavallo, Novac Codruta, Giuseppina Cosentino, Fulvio Farago, Cecilia Fetichiu, Luca Guglielmo ,Silvana Lasiu, Mariolina Medros, Cristina Novella, Angela Panaro, Silvia Pistol, Pinuccia Prosio, Anna Sartori, Paolo Seminario, Elisabetta Viarengo e Loredana Zucca. Ospiti Elena Crolle e Francesca Brunello.

La mostra resterà aperta dal 14 dicembre fino al 6 gennaio 2019 dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 12 al mattino e dalle 15 alle 19 il pomeriggio – sera. Inoltre lo spazio espositivo di piazza dell’Arte è un luogo da visitare a prescindere dalle mostre che vengono organizzate: ogni giorno sono visibili, come in un museo, le meravigliose opere d’arte di Silvano Mercuri che con i temi che tratta coinvolgono emotivamente i visitatori.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.