NASCE IL CONISA VALSUSA E VALSANGONE: UN SOLO ENTE SOCIO-ASSISTENZIALE PER 43 COMUNI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DAL CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE VALLE DI SUSA E UNIONE COMUNI MONTANI VAL SANGONE

AVIGLIANA – Il nuovo Consorzio Socio Assistenziale di 43 Comuni della Valle di Susa e della
Valsangone è ai nastri di partenza. Dopo il voto favorevole dei Consigli Comunali di Coazze, Giaveno, Reano, Sangano, Trana e Valgioie nelle settimane passate e approvati, ieri, dall’Assemblea Consortile del CON.I.S.A. e dal Consiglio dell’Unione dei Comuni Montani tutti gli atti formali mercoledì 23 dicembre alle ore 14 presso la Sala del Consiglio Comunale di
Avigliana si terrà la firma ufficiale della convenzione per il trasferimento dal 1º gennaio 2021 del complesso aziendale di erogazione dei servizi sociali dall’Unione dei Comuni Montani Valsangone al CON.I.S.A. Valle di Susa.

Dichiara il Presidente dell’Unione dei Comuni Montani Valsangone Alessandro Merletti: “Si è chiuso un lungo percorso decisionale non semplice, ma estremamente importante. Si apre una nuova fase dove il patrimonio di competenze e le buone prassi dei territori troveranno sintesi ed effetto moltiplicatore per un servizio che è dei cittadini ed è rivolto ai cittadini”.

“Finalmente dopo quattro anni di lavoro a distanza ed in presenza si parte. Una nuova
sfida per le nostre valli. – afferma il Presidente dell’Assemblea Consortile CON.I.S.A.
Paolo De Marchis – Tutti cambiamenti vanno letti in positivo. Ringrazio il nostro CdA, il
direttore e tutta la struttura per il prezioso contributo fin qui dato, per il percorso che faranno gestendo una nuova organizzazione con circa 120.000 utenti ed oltre duecento persone tra dipendenti e collaboratori esterni”.

Vista la situazione di emergenza Covid-19 non si terrà alcuna cerimonia pubblica, ma si
rimanda al nuovo anno 2021 per un momento con una conferenza stampa online con
tutti gli organi di stampa.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. Vergognatevi…sono un Vs utente e mi avete tolto i soldi perché mi hanno aumentato l’invalidità civile.
    Dobbiamo sempre rimanere con il minimo, mai qual’ cosa in più !! Vergognatevi…toglietevi voi dal vostro bel stipendio 200 or 250 euro al mese….bel circo, indovinate chi sono i pagliacci!!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.