NATALE A GIAVENO: LO SPETTACOLO DELLE “LUCI” E TANTI APPUNTAMENTI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA CITTÀ DI GIAVENO

GIAVENO – Le luci sono il motivo dominante anche del Natale 2017 a Giaveno. Le decorazioni luminose su vie e strade, nelle piazze e quelle del grande “Albero di Natale” come tradizione collocato nella centralissima piazza San Lorenzo ai piedi della torre degli Orologi, sono le protagoniste della festa più amata e più bella di tutto l’anno.

A migliaia bianche scintillanti, gialle, rosse e di un blu intenso, le luci percorrono i rami delle alberate e discendono l’albero di Natale, sulle pareti facciali della chiesa di San Lorenzo Martire e sulle case di piazza San Lorenzo proiezioni colorate creano la suggestione del bosco, animato di bambini e personaggi e oggetti da scoprire, luci e disegni sulla torre degli Orologi e sulla chiesa dei Batù e un grande Babbo Natale sulla facciata di Palazzo Marchini. Il tutto per immergere grandi e piccini nell’incanto del Natale.

Prossimi appuntamenti venerdì 22, dalle 13 alle 19, mercatino di Natale nelle vie e piazze del centro storico, a cura dell’associazione “Centro Storico Giaveno” con giri a cavallo, attività per i bambini ed eventi dal vivo. Alle 21 presentazione del libro “Ernesto e Bondio”, a cura della scrittrice Tiziana Angiletta e dell’Assessorato alla Cultura nella Sala degli Specchi di Palazzo Marchini.

Sabato 23 dicembre il tradizionale appuntamento con il grande mercato del sabato di Giaveno prosegue nel pomeriggio fino alle 17. Nelle piazze e vie cittadine banchi e bancarelle per la fare la spesa, fra verdura e frutta, produttori locali e formaggi, e altri prodotti alimentari, ma anche per acquisti da mettere sotto l’albero e per piccoli e grandi doni, fra abbigliamento e accessori e molto altro.

Dalle 14 alle 18 “Melodie Natalizie”, sfilata musicale della Banda Leone XIII a partire dalla casa di riposo Immacolata e Cottolengo per proseguire lungo le vie dello shopping.

Sempre sabato 23 dicembre dalle 15 alle 18 l’associazione “Fuori di Clown” organizza presso l’istituto Pacchiotti “La sfilata dei folletti”.

La Vigilia sarà il giorno del mercatino di Natale e, dalle 21 in borgata Ponte Pietra, spazio alla fiaccolata e al presepe vivente e Santa Messa di Natale a cura dell’associazione “Insieme per Pontepietra”.

Inaugurata venerdì 15 e aperta fino all’8 gennaio nei locali comunali di via XX Settembre a Giaveno, è visitabile da giovedì a domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19 la mostra pittorica dell’artista Sabino Gentile “La neve di Sabino 2”. Venerdì 29 alle 18 pittura e musica si combineranno con le esecuzioni dell’arpista Katia Zunino. Ingresso libero.

Gli eventi si concluderanno il 6 gennaio con in programma da parte dell’associazione “Fuori di Clown” de “La Befana è arrivata”, dalle 15 alle 18 all’istituto Pacchiotti.

Nel periodo negozi, attività artigianali, caffè e ristoranti aperti per una pausa “calda”, un pranzo e una cena in compagnia, per gli acquisti delle feste e i piccoli doni.

Fino al 31 dicembre, sono visibili inoltre le vetrine decorate partecipanti al terzo concorso “Natale in Vetrina”, iniziativa dell’amministrazione comunale, assessorato al Commercio e dell’associazione commercianti Unarco, che premia gli allestimenti più eleganti, curati ed originali a tema natalizio.

“Dopo il grande successo di pubblico dello scorso anno, con un’alta presenza di visitatori in città per mercatini, shopping, eventi culturali e per apprezzare le belle luci natalizie anche per questo Natale – spiega il sindaco Carlo Giacone – l’amministrazione con le associazioni di commercianti punta sullo scintillio di luci, sulle decorazioni luminose, come aspetti centrali dell’accoglienza a Giaveno per il Natale. Illuminazione e colore per creare lo spirito della festa più attesa, ma anche per portare la gente a passeggiare lungo le vie e piazze e fare acquisti in un’atmosfera di luci capaci di catturare lo sguardo di grandi e piccini”.

“Per far conoscere e diffondere le manifestazioni del periodo di Natale, abbiamo realizzato un pieghevole che raccoglie le iniziative che si svolgeranno, quelle del Comune, degli assessorati, quelle delle associazioni commercianti e altri gruppi che hanno previsto negozi aperti, mercatini natalizi, spettacoli, incontri con gli scrittori, concerti e tanto altro – evidenzia l’assessore al Commercio e alle Borgate Marilena Barone – . È stato fatto un buon lavoro di insieme con tutti gli attori interessati, che ringrazio, e ai quali il Comune anche quest’anno dà una fattiva collaborazione, con la messa a disposizione di attrezzatura, risorse, personale ed ancora concedendo vantaggi economici quali suolo pubblico, energia elettrica e altro. Le videoproiezioni, i filari di lucine intermittenti, le decorazioni dell’albero natalizio sono a carico del Comune, e si integrano con le spese sostenute dalle altre realtà: l’associazione Commercianti e Artigiani Unarco e l’associazione Centro Storico Giaveno ACS. Lo scopo di tutti è lo stesso: abbellire Giaveno, sia nel suo centro storico che in altre zone. La scenografia realizzata l’anno scorso è stata così apprezzata che ha meravigliato tutti e invitato con i suoi gioghi di luce originali moltissime persone a visitarla per lo shopping natalizio. Quindi, un ritorno economico per la città tutta, perché dove c’è lavoro si sta tutti meglio”.

Il programma Natale 2017 a Giaveno con le diverse manifestazioni, in distribuzione nei negozi è disponibile anche in cartaceo presso l’ufficio turistico e on line sul sito www.comune.giaveno.to.it.

Per informazioni e dettagli ufficio turistico comunale Tel. 011.9374053 – infoturismo@giaveno.it – www.comune.giaveno.to.it

GUARDA TUTTO IL PROGRAMMA:

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.