NO TAV, NUOVO ATTACCO NOTTURNO AL CANTIERE DI CHIOMONTE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Foto di repertorio

CHIOMONTE – Ieri sera, poco dopo le 21, alcuni attivisti No Tav hanno attaccato il cantiere di Chiomonte. Provenendo dall’area boschiva, grazie all’utilizzo di alcuni tubi di lancio rudimentali, il gruppo ha lanciato fuochi d’artificio e bombe carta all’indirizzo delle forze dell’ordine che vigilano il cantiere.

Secondo quanto riferisce la questura, imbevendo alcuni pneumatici e della fascine di legna con liquido infiammabile, i No Tav avrebbero innescato un incendio per impedire il transito dei mezzi di servizio. Le varie esplosioni hanno provocato diversi incendi nel sottobosco per i quali è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Dopo circa mezz’ora dall’inizio dell’attacco, il gruppo ha abbandonato la zona. La Digos ha sequestrato due contenitori in plastica contenente materiale combustibile.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.