NOVARETTO HA FESTEGGIATO SANT’ANNA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di CINZIA DEBERNARDI

NOVARETTO – Il Comune di Caprie ha patrocinato tutti gli eventi organizzati in occasione dei festeggiamenti patronali nella piccola e solare frazione capriese. Un folto pubblico ha partecipato con entusiasmo venerdì 22 luglio al circus-cabaret dei Fratelli Ochner, inserito negli spettacoli itineranti della rassegna denominata “Lo spettacolo della montagna”, che anche quest’anno ha regalato arte, divertimento e maestria: arte circense, gag da cabaret e abbondanti risate sono stati gli ingredienti della gradita serata.

Sabato 23 luglio, nella caratteristica cornice della piazza del Popolo, che ha ospitato generazioni di novarettesi nelle sere d’estate a tirar tardi fra una chiacchiera e l’altra, è stata la volta della “Cena sotto le Stelle”, che dopo qualche goccia di pioggia si sono fatte ammirare davvero. Alla cena, organizzata con la consueta precisione e solerzia dalla Società di Mutuo Soccorso di Novaretto, è stata invitata anche la famiglia ucraina ospite presso una famiglia novarettese, che ha potuto così sperimentare i succulenti piatti della cucina italiana, accompagnati da ottimo vino piemontese.

Domenica 24 luglio, in chiesa parrocchiale, don Franco ha celebrato la Santa Messa in onore della patrona e, per finire in bellezza e in musica, alla sera è stata la volta della Borgatta’s Factory, ormai novarettese d’adozione da qualche tempo,  che ha accompagnato il numeroso pubblico in un coinvolgente viaggio nella musica di Lucio Battisti e non solo. Sono intervenuti anche ospiti musicali di grande fama come Simona Colonna, Cico Moreno e Gigi Bischi. Accolti sul piazzale della Trattoria del Lago, con il laghetto di Novaretto che si preparava al riposo notturno regalando il riflesso del cangiare dei colori della sera che cede il passo alla notte, i presenti hanno potuto sperimentare il magico potere della musica, ben suonata e ben cantata, che è in grado di alleggerire l’animo.

Con la speranza che davvero la “normalità” possa dirsi riconquistata, l’appuntamento con i festeggiamenti per la festa patronale è per il mese di luglio del 2023. E come dicevano gli anziani novarettesi nel giorno di festa “viva Sant’Anna, viva Novaretto!!”.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.