NUOVA PASTORA VALDESE A SUSA, MEANA DI SUSA E COAZZE: È LUCILLA PEYROT

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Lucilla Peyrot

di IVO BLANDINO

MEANA DI SUSA – Domenica 26 settembre, presso il tempio Evangelico Battista di Meana di Susa, si è svolto il Culto d’insediamento della nuova pastora della chiesa Valdese di Susa e della Chiesa Battista di Meana di Susa.

Lucilla Peyrot 62 anni e originaria dalle Valli Valdesi, dopo aver svolto il suo ministero pastorale in diverse chiese Valdesi e Metodiste d’Italia, è stata designata dalla Tavola Valdese, come pastora delle Chiese Valdesi di Coazze e Susa secondo gli accordi di reciproco riconoscimento del mandato ministeriale (stipulati dalla Tavola Valdese e dal CE. UCEBI) e come pastora della chiesa Battista di Meana, subentrando a Davide Rostan, ora pastore della chiesa Valdese di Bobbio Pellice.

Al culto d’insediamento erano presenti Emmanuela Banfo, Wanda Monaya membro del quarto circuito valdese metodista, alcuni pastori delle chiese evangeliche della valle di Susa, Carla Gribodo delegata per l’ecumenismo della diocesi di Susa, Avernino Di Croce, Presidente dell’Associazione delle Chiese Battiste del Piemonte, nonché sindaco di Venaus e l’assessore alla Cultura del Comune di Meana Claudia Boretti in fascia tricolore. Nei loro brevi interventi hanno portato il loro saluto ben augurale alla neo pastora Lucilla.

Prima del sermone della pastora, si è svolta la presentazione, istruzione ed impegno delle comunità, seguito dalle promesse d’impegno, conclusesi con il gesto di accoglienza e stretta di mano ed un omaggio floreale.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.