NUOVI FURTI IN VAL SANGONE: A TRANA DUE COLPI IN POCHI GIORNI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di MATTEO MAERO

TRANA – Val Sangone sempre più ostaggio delle rapine nelle abitazioni. È ormai nota la situazione a Giaveno, ma in questi giorni sono numerose le segnalazioni riguardanti Trana, tra centro cittadino e zone limitrofe. La prima, solo tentata, è avvenuta il 30 dicembre in zona Santuario in tarda serata, con il proprietario di casa che ha fatto in tempo a cogliere sul fatto i criminali, che sono scappati immediatamente. Stesso copione, ma finale diverso ieri sera in via Mazzini, vicino alla cappella della Madonna delle Grazie. Un colpo da manuale, nel quale sono bastati pochi minuti per mettere a soqquadro un’intera abitazione. Entrambi i colpi pare abbiano una mano comune: alcune persone avrebbero visto in entrambi i casi una Renault Clio di colore blu fuggire veloce con sopra quattro persone di sesso maschile, secondo le testimonianze raccolte, di etnia slava.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.