NUOVI PROFUGHI IN VAL SUSA: SARANNO OSPITATI ANCHE IN ALTA VALLE E A BUSSOLENO CON IL PROGETTO DI MICRO-ACCOGLIENZA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

RICEVIAMO DAL COMUNE DI OULX

OULX – L’afflusso di migranti/richiedenti Protezione Internazionale si è acuito a causa del perdurare di gravi situazioni di crisi internazionale e di conflitti armati nell’area del Mediterraneo, in Medio Oriente ed in maniera diffusa in tutto il continente africano. I richiedenti asilo e protezione internazionale sono soggetti ai quali va riconosciuto il diritto di fuga e di protezione per persecuzioni, conflitti e gravi violazioni dei diritti umani ai sensi dall’art. 14 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani che recita “Ogni individuo ha il diritto di cercare e di godere in altri paesi asilo dalle persecuzioni”.

 Sulla base della positiva esperienza di molte amministrazioni della media e bassa Valle di Susa, coordinate del Comune di Avigliana, e di concerto con la Prefettura di Torino, i Comuni di Bardonecchia, Bruzolo, Bussoleno, Cesana Torinese, Chiomonte, Claviere, Exilles, Giaglione, Gravere, Meana di Susa, Oulx, Pragelato, Salbertrand, Sauze di Cesana, Sauze d’Oulx, Sestriere, Venaus, firmeranno un protocollo di lavoro per l’accoglienza diffusa dei migranti stranieri.

L’appuntamento è fissato per giovedì 19 gennaio, alle ore 11, presso la sala del Consiglio Comunale di Oulx: saranno presenti il prefetto Renato Saccone, il direttore del Conisa Anna Abburrà ed i sindaci delle amministrazioni comunali coinvolte. 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

16 COMMENTI

  1. Meno male sig che siamo in un paese libero e scrive solo quello che vuole lei sig direttore e cancella i pensieri dei cittadini grazie lei è proprio un esempio di democraziazia italiana

  2. Genialata metterli in comuni con famosi impianti sciistici ora con la stagione in corso! Quei pochi turisti….e nn dico gli italiani del mordive fuggi del weekend che si portano il panino da casa ma riempono di titoloni I giornali con gran pienone sulla via lattea! Ma parlo del turismo straniero inglesi russi etc che di certo vedere sti moru che girano x il paese…diciamo che x il prossimo inverno loro andranno altrove e noi ci terremo I moru che le associazioni parastatali tanto ci tengono e guadagnano più che all esercente italiano che ci lavora e campa quei cavolo di 4 mesi anno! Vergogna!

  3. E dopo che uno avrà partecipato alle riunioni, che succederà? Forse che si farà marcia indietro e non li si accoglierà più? Cerrrto che uno può venire alle riunioni a dire quel che vuole (che poi, anche lì, sarebbe tutto da valutare), tanto poi vien comunque fatto ciò che è stato deciso in altre sedi.

    La maggioranza degli italiani questi finti profughi NON li vuole, eppure vengono imposti ugualmente.

    Le riunioni servirebbero se si vivesse in una reale democrazia, non in questa repubblichetta delle banane (sempre più letteralmente tale) dove al popolo viene perennemente imposto quel che non desidera, ma che deve subire.

    • Incomincia ad usare la democrazia che HAI A DISPOSIZIONE. Poi puoi pensare al GIUSTIZIALISMO.
      1° NON SONO profughi ma richiedenti asilo,
      2° CHI TI DICE CHE “QUESTI GLI ITALIANI NON LI VOGLIONO” (i tuoi amici del bar forse)
      3° se c’è un problema NAZIONALE – MONDIALE tutti se ne devono fare carico
      4° il cosiddetto popolo SE NON SI INFORMA è giusto che NON DECIDA nulla perchè NON NE é in grado.

  4. Come sarà bello Oulx con sempre meno turisti e tanti immigratis a mangiare a sbafo e causare problemi.
    Non vediamo l’ora.
    Grazie. Grazie. Grazie.

    • Se i turisti non vengono più ad ad Oulx, mi porrei altre domande sul perchè! Comunque si parla di 6 persone in tutto al max e sono richiedenti asilo, quindi già selezionati dalla prefettura tra gli aventi DIRITTO internazionale di accoglienza. Gente che mangia a SBAFO (e che passa la vita al bar a bere e fumare) in paese ce n’è più d’una e forse ha anche meno diritti e problemi di questi MA FORSE HA SOLO POCA VOGLIA DI DARVI DA FARE.

  5. E’ veramente una deluzione discutere con dei disinformati PREVENUTI e FRUSTRATI come voi e concludo che non sono il Giulio di sopra. Eviterò di commentare oltre e farò quello che va fatto alla FACCIACCIA VOSTRA che fate solo PUGNETTE e nulla d’altro

  6. Ma cosa parli di pugnette impotente minidotato si vede che ti piacciono gli africani forse ne trai benefici ? Ma vergognati italiano benefattore pensa ai nostri di problemi asino ti vorrei proprio vedere professore…….

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.