NUOVO ELETTRODOTTO IN VALSUSA: A LUGLIO I LAVORI DA BUSSOLENO A SALBERTRAND

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
I lavori dell’elettrodotto in Valsusa

RICEVIAMO DA TERNA

SUSA / CHIOMONTE – Martedì 20 giugno presso la sala consiliare del Comune di Susa (Via Palazzo di Città, 39) e mercoledì 21 giugno presso l’ex chiesa Santa Caterina di Chiomonte (Via Vescovado, 1), Terna, gestore della Rete elettrica di Trasmissione Nazionale, incontrerà i cittadini della Val di Susa per condividere le informazioni sul progetto e le attività di cantiere previste per la realizzazione dell’interconnessione Italia-Francia.

Il collegamento, una volta completato, sarà completamente invisibile e permetterà di garantire una maggiore continuità di esercizio e contribuirà a ridurre i costi dell’energia elettrica nel nostro Paese. Per entrambe le giornate, dalle 11 alle 18, i tecnici di Terna saranno a disposizione dei partecipanti per illustrare, attraverso l’ausilio di materiale illustrativo, i dettagli e le motivazioni della nuova infrastruttura.

In quest’ultimo anno, i lavori hanno interessato i Comuni di Piossasco, Bruino e Sangano mentre nei prossimi mesi proseguiranno nei Comuni di Trana e di Avigliana. In estate inizieranno i lavori sul tratto di 26 Km tra Bussoleno e Salbertrand lungo la SP24/SS24 e i lavori sull’A32. Nei vari Comuni interessati verranno avviate le prime attività di cantierizzazione a partire dal prossimo mese di luglio.

Terna continuerà ad organizzare sul territorio altri momenti informativi per i cittadini con l’obiettivo di offrire un aggiornamento continuativo sul progetto.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

3 COMMENTI

  1. Siamo in due. L’opera serve perché ad un certo punto qualcuno si é accorto che abbiamo maggior bisogno di energia, e non potendo aprire centrali elettriche nuove (ci sarebbe il nucleare ma….) conviene importarla dai francesi, pagandola. E loro come la producono? Semplice, con simpaticissime centrali atomiche…..

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.