OLTRE 4MILA PERSONE ALLA FESTA DELLA BIRRA ARTIGIANALE: SANT’AMBROGIO VI RINGRAZIA PER IL GRANDE SUCCESSO DELLA PRIMA EDIZIONE DI “MONTAGNE DI BIRRA” E DELLA CORRI E BEVI VALSUSINA / GUARDA LE FOTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image
di CORINNE NOCERA

Giornata speciale per Sant’Ambrogio quella di sabato scorso: l’evento “Montagne di birra”, organizzato dall’associazione “Commercianti ed artigiani”, in collaborazione con il Comune e la polisportiva del posto, ha avuto un successo inaspettato.
image
La grande festa, ha portato oltre 4000 persone nel bel paesino ai piedi della Sacra di San Michele, grazie all’entusiasmo dei promotori, che non si sono arresi al caldo africano ed al forte acquazzone estivo che li ha sorpresi, proprio nel tardo pomeriggio di sabato 18 luglio.
image
I visitatori hanno potuto degustare le ottime birre artigianali prodotte da famosi birrifici della zona, accompagnate da alcune particolari delizie, nell’ambito della fiera gastronomica artigianale, come lo “Zababirra”, invenzione del mastro pasticcere Mancin, e le sue celebri paste di meliga, tipico dolce di Sant’Ambrogio, che verrà celebrato alla fine dell’estate, con una festa tutta per lui.
image
Anche la corsa podistica notturna, la prima fortunata edizione della “Run to Beer” del Valsusa Running Team, ha visto molti partecipanti: in 180 hanno accettato la sfida della corri e bevi santambrogese.
image
“Grazie a chi ha lavorato, grazie a chi ha corso, grazie a chi ha bevuto… Noi tutti ci abbiamo messo il massimo impegno, vi assicuro che non è stato semplice creare una cosa nuova, mai vista” ci spiega soddisfatto Gabriele Abate, del Valsusa Running.
Il primo ad arrivare è stato un velocissimo Franco Chiera, che in 19 minuti e 33 secondi ha percorso ben 5 km, bevendo un litro e mezzo di birra. A seguire: Luca Gronchi, Franco Gambisco, Mario Caserta e Giovanni Stringat.
Le donne comunque non sono state da meno: Lorena Casse, in soli 24 minuti e 53 secondi ha battuto Sandra Peluso, Patrizia Nobili, Giusy Ballilla e Francesca Albarello.
image
Conclude Abate: “Ma la cosa importante è che tutti si siano divertiti, sopratutto nel provare una nuova avventura. È stato un bel modo per unire due mondi, per portare lo sport tra le persone e l’allegria tra i runner accaniti”.
Ancora un grazie a tutti gli ospiti dal presidente dei commercianti di Sant’Ambrogio, la super Barbara Riva:”Ho proprio una squadra eccezionale!!! Vi ringrazio per la splendida serata e la positività che dimostrate sempre in ogni situazione”.

GUARDA GLI STAND DEI BIRRIFICI:
imageimageimageimageimage

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.