OSPEDALI & NOMINE ASL: DOPO 20 ANNI SUSA CAMBIA IL DIRETTORE DI ANESTESIA. ARRIVA BONINI, MENTRE IL DOTTOR CANTA VA A RIVOLI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

A seguito del pensionamento del dott. Bruno Barberis, Direttore della struttura di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Rivoli e del Dipartimento dell’area Diagnostica e dei servizi, la Direzione dell’ASLTO3 ha deciso la riorganizzazione di tale settore, valorizzando le risorse interne e le professionalità presenti in azienda.

A partire dal mese di marzo 2015, il dott. Alfio Canta è stato dunque designato alla direzione “Anestesia e Rianimazione” di Rivoli ed il dott. Franco Bonini, già direttore di Avigliana e Giaveno, alla direzione “Anestesia e Rianimazione” di Susa.

Il dott. Franco Bonini è una presenza costante nell’Azienda Sanitaria fin dal 1978. Ha svolto la propria attività come Medico di Anestesia e Rianimazione a Rivoli, a Giaveno dal 2005 al 2012 (dove fra l’altro aveva inaugurato il centro di odontoiatria per disabili) e nuovamente a Rivoli in questi ultimi anni. Per oltre 16 anni è stato Medico del Servizio Elisoccorso – 118 della Regione Piemonte, per il quale è dal 1998 anche Medico Istruttore Regionale. “In questo momento” dice “il mandato ricevuto dalla Direzione Generale è da un lato quello di consolidare l’attività del presidio di Susa attraverso la riorganizzazione e la revisione dei percorsi, in particolare quelli previsti per i codici rossi all’arrivo in Pronto Soccorso, e dall’altro quello di implementare l’attività di Day Surgery”.

Il dott. Alfio Canta ha iniziato l’attività come assistente medico presso il reparto di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale Maria Vittoria di Torino, ha lavorato presso il San Luigi di Orbassano, ha diretto il reparto dell’Ospedale di Arona ed infine, dal 1993 ad oggi, ha diretto la Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Susa “che per anni ho curato come una famiglia” racconta.

“Sono soddisfatto di questa nuova nomina e orgoglioso di essere stato scelto per dirigere questa struttura, dove il personale e la direzione mi hanno riservato un’ottima accoglienza. L’ospedale di Rivoli presenta alcune caratteristiche, diverse per tipologia e volume di accessi e di ricoveri, dal presidio dal quale provengo e che raccolgo volentieri come una nuova sfida professionale”.
Il dott. Canta è attivo, come Medico coordinatore dei soccorsi nei grandi eventi sportivi, per la Croce Rossa Italiana, al cui Corpo Militare è arruolato come Sottotenente Medico.

(null)

(null)

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.