OULX, AL VIA LA FESTA DEL BOSCO: LA FIERA INTERNAZIONALE BOSTER NORD OVEST

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA DELLA FIERA BOSTER

OULX – Da domani il Piemonte torna ad ospitare una grande fiera internazionale. Venerdì 2 luglio 2021, inizierà ufficialmente la decima edizione biennale della Fiera Internazionale BosTer Nord-Ovest 2021, il più grande evento dinamico sulle filiere bosco-legno, l’agricoltura di montagna e la manutenzione del territorio. Fino a domenica 4 luglio, presso la pineta di Beaulard, frazione di Oulx, si terrà l’unica manifestazione in Italia totalmente all’aperto rivolta alla green economy valorizzazione delle filiere bosco-legno, alla gestione del territorio, alla green economy e all’agricoltura di montagna.

LA CERIMONIA DI INAUGURAZIONE

Sarà la Regione Piemonte, con il vicepresidente Fabio Carosso, a tagliare il nastro durante la cerimonia di inaugurazione venerdì 2 luglio alle ore 12.30, alla presenza del sindaco di Oulx Andrea Terzolo, del vicesindaco della Città Metropolitana di Torino, Marco Marocco, dell’onorevole Daniela Ruffino, del presidente dell’Uncem nazionale, Marco Bussone e di Gianluigi Pirrera, direttore ed organizzatore della Fiera Boster. Alla cerimonia di apertura presenzieranno anche i sindaci della Val di Susa e dei Comuni francesi confinanti, oltre ai presidenti delle Unioni Montane e dei Comuni del territorio. Dopo il taglio di nastro ci sarà un rinfresco.

Poco prima della cerimonia, dalle 10.30 si aprirà la Fiera con il convegno nazionale: Selvicoltura e Aree protette a cura del Consorzio Nazionale Ordini Dottori Agronomi e Forestali (CONAF).

Il Presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio: “Siamo particolarmente lieti che, dopo la pausa forzata del 2020, a causa della pandemia, quest’anno la nostra regione possa tornare a ospitare una fiera importante come Boster, che mette al centro la meccanizzazione agroforestale, i lavori in bosco, la gestione e la manutenzione sostenibile del territorio montano. Questa fiera rappresenta infatti il palcoscenico adatto a raccontare e mostrare ciò che la Regione Piemonte sta facendo in un’ottica di innovazione e gestione forestale sostenibile, grazie anche all’attuazione delle Misure forestali del Programma di Sviluppo Rurale”.

“La manifestazione – spiega il direttore Gianluigi Pirrera – mette al centro le prove dinamiche della meccanizzazione agroforestale, i lavori in bosco, la gestione e la manutenzione sostenibile del territorio montano attraverso la formula espositiva “tutto all’aperto”. Soddisfazione e voglia di far bene anche per il sindaco di Oulx, Andrea Terzolo. “Boster Nord Ovest vuole valorizzare le economie locali legate al legno e al turismo, tutto in un’ottica “green” e sostenibile – spiega – Speriamo di fare tutti insieme un buon lavoro”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

    • Si, si, chiudiamo tutte le strade bianche e lasciamo che si riempiano di ramaglie e quant’altro…….. COSI SI CHE SI FA DEL BENE A BOSCHI E MONTAGNE!!!!!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.