OULX, ATTO VANDALICO CONTRO IL COMUNE: “ASSASSINI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

OULX – Atto vandalico contro il Comune di Oulx. Nella notte alcuni vandali hanno imbrattato le mura del municipio con scritte in vernice rossa (“Assassini”, “La vostra giustizia uccide”) in Piazza Garambois. All’ingresso è stato lasciato un mucchio di vestiti.

A Oulx, il 23 marzo, era stata sgomberata l’ex casa cantoniera occupata dagli anarchici, dove venivano ospitati i migranti diretti in Francia.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

17 COMMENTI

    • Il fatto che questo sia un gesto imbecille fatto da imbecilli non rende lo sgombero della casa cantoniera un gesto meno imbecille e inumano.

  1. E l’ANAS che mette in vendita la casa, non il comune, lo sgombero dell’edificio viene eseguito dalla prefettura su richiesta. In questo caso il richiedente e Anas. Il comune mi sembra che sia da anni che sopportava quella situazione. Fate sempre le cose al contrario, poi vi lamentate se continuate a perdere consenso.
    Andate a pulire, buffoni.

  2. Un ottimo metodo per farsi amare ancora di più. Quei minchia della casa cantoniera & compagneros associati sì che sanno come farsi accettare dalla popolazione locale. Ah, già, ma a loro del popolo italiano frega niente, loro amano solo i migrantes col telefonino.
    Comunque il Comune ha le telecamere, speriamo individuino i zozzi che hanno imbrattato e gli facciano pagare il danno. E speriamo anche di esserci liberati una volta per tutte degli occupanti illegali e di tutti quei buonisti a buon mercato e casi psichiatrici vari che non hanno di meglio da fare nella loro insulsa ed inconcludente esistenza, se non di perorare cause perse e dannose per la collettività.

  3. ….. e anche vorremmo liberarci dei personaggi non proprio limpidi…… e a Oulx abbondano…. Sappiamo…. o forse si fa finta di non sapere

  4. Keep Calm, perfetto tutto veramente da complimenti, a quei signori buonist bisognetebb farl un piccol intervent poi vadano pur a romper. …..

  5. Ringraziamo gli autori del gesto per averci la possibilità di far capire a tutti la differenza tra la romantica e inclusiva narrativa radical chic e anarchica da una parte e la realtà incontestabile dall’ altra: di seguito due link ad articoli pubblicati nei giorni scorsi su queste pagine. A voi il confronto con quanto accaduto oggi a Oulx.

    https://www.valsusaoggi.it/valsusa-il-messaggio-degli-anarchici-dopo-lo-sgombero-della-casa-cantoniera-di-oulx/

    https://www.valsusaoggi.it/valsusa-ci-dissociamo-dallo-sgombero-della-casa-cantoniera-lettera-di-174-cittadini/

  6. Keep calm la stimo moltissimo!!! Sono d’accordissimo con lei!!! Sono tutti la feccia del paese, anzi dell’Europa, quelli che nessuno vuole e che noi di Oulx abbiamo dovuto sopportare x anni!!! Solo che è pieno di buonisti che per loro va tutto bene, che sono bravi a fare compassione per sta gentaccia, ed ecco quello che poi succede, e a farne le spese ovviamente siamo tutti noi cittadini onesti!!! Menomale che li hanno sbattuti via!!!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.