OULX, GLI STUDENTI DEL LICEO “MAESTRI” DI SCUOLA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dalla DIREZIONE DIDATTICA STATALE “P.P. LAMBERT”

OULX – Provare a “far scuola”. Questo in sintesi il lavoro delle ultime settimane che ha visto coinvolti una cinquantina di ragazzi delle Superiori del Des Ambrois, ospitati nelle varie sedi della Direzione Didattica Lambert.
Fino a poco tempo fa si chiamava (e molti, per comodità, la chiamano ancora) “Alternanza Scuola Lavoro”. Oggi si chiama PCTO, cioè “Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento”. La sostanza per gli studenti del triennio superiore poco cambia: si tratta di fare ingresso, benché per un periodo breve, spesso davvero troppo breve, nel modo del lavoro. E tanti ragazzi del Des Ambrois di Oulx questa sperimentazione di lavoro hanno scelto di farla restando nel mondo della scuola. Le scuole dell’Infanzia e della Primaria Lambert di Oulx, Sauze d’Oulx, Clavière, Cesana, Bardonecchia e Sestriere sono quindi diventate, grazie alla collaborazione tra i due Istituti, luogo di lezioni di francese ed esperimenti di chimica, spazio di formazione storica sui beni culturali del territorio e di approfondimenti sui cambiamenti climatici o di buone pratiche ecologiche. Uno spazio speciale è inoltre riservato alla lingua inglese, specie per le ultime classi della scuola Primaria. Per i giovani allievi di quarta e di quinta sono infatti stati attivati corsi di potenziamento linguistico tenuti dai ragazzi del Des Ambrois già in possesso della certificazioni PET e First del Cambridge. Questi corsi, tenuti in orario scolastico e in compresenza con le docenti di classe, con il coordinamento della professoressa Simonetta Porcellana del Des Ambrois e della specialista di inglese della Primaria, Alessia Martelliano, sono propedeutici a un ulteriore corso di inglese, tenuto in orario extrascolastico da docente madre lingua, che la Direzione Didattica Lambert attiverà nei prossimi mesi per quei bambini che vorranno provare a conseguire la loro prima certificazione linguistica Cambridge.
“La conoscenza dell’inglese – spiega la dirigente Debernardi – è ormai da considerare una priorità fin dai primi anni di scuola del bambino. E i corsi finalizzati ai test di Cambridge rappresentano una grande opportunità per bambini della scuola primaria che compiono i primi passi nell’apprendimento dell’inglese. Inoltre il Pre A1 Starters, cioè il primo livello di certificazione della serie young learners, creata appositamente per i giovanissimi, è costruito in modo tale da non scoraggiare i piccoli studenti: ognuno di loro infatti, seppur con livelli diversi, passa il test e riceve quindi il certificato per celebrare l’inizio del percorso di apprendimento, che ci auguriamo potrà poi procedere gradualmente anche negli anni successivi”.
Lo studio dell’inglese proposto dai ragazzi del Des Ambrois (che continuerà nei prossimi mesi) e in generale il primo riscontro di tutte le altre attività di PCTO ormai concluse, sia per i giovani docenti che per le classi che li hanno ospitati, è stato ottimo e tutti sono pronti a replicare l’esperienza.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.