OULX, IL DES AMBROIS SI GEMELLA CON UN LICEO BRASILIANO IN VISTA DEI GIOCHI OLIMPICI DI RIO 2016

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DESAMBOIS

di MARIA LUCIA BERNINI

OULX – Il Des Ambrois ha partecipato al seminario in vista dei giochi olimpici di Brasile 2016. Dal 13 al 15 aprile scorsi una delegazione composta da 10 studenti della classe 2 Scientifico sportivo dell’Istituto, accompagnata dal preside Pietro Ainardi e dal docente di discipline sportive Carlo Chianale ha partecipato a Reggio Calabria al seminario residenziale “Sport e cittadinanza globale” in vista dei giochi olimpici di Brasile 2016.
Il progetto, promosso dal Ministero dell’Istruzione è stato realizzato in collaborazione con le autorità diplomatiche italiane e ha visto la partecipazione di 10 scuole italiane, tutte a indirizzo sportivo, già gemellate con altrettante scuole brasiliane e in parte conosciute a fine agosto, quando una delegazione italiana, della quale faceva parte anche il Dirigente scolastico del Des Ambrois, ha compiuto un primo viaggio organizzativo in Brasile.

Le scuole italiane che hanno preso parte al seminario (oltre al Des Ambrois e ai padroni di casa erano presenti i licei di Lecce, Dolo, Isernia, La Spezia, Roma, Bologna e Cagliari) hanno presentato i lavori già realizzati a distanza con le scuole brasiliane gemelle e partecipato a una regata intitolata “il mare che unisce”, con equipaggi composti dagli studenti in rete, coordinati da skipper professionisti.
Lo sport, come veicolo di cittadinanza globale è stato dunque il vero protagonista delle intense giornate calabresi ed efficace esempio di linguaggio universale.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.