PALLAVOLO SERIE D / LE RAGAZZE DI ALMESE BATTONO IL VERBANIA E SI AVVICINANO AI PLAY OFF

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

Almese Volley Serie D: Continua la marcia vincente, 3-0 al Verbania.

Almese Volley – Vega Occhiali Verbania: 3-0 (25/10 25/13 25/14)
Almese Volley: Pettinicchio (K);Bugnone; Ughetto E.; Bar J.; Asti; Bar S.; Biagi; Pettazzi; Ughetto V.; Kasa; Ambrosino; Difigola; Bertolotto (L1), Murtas (L2). All: Giovale
Almese – 16^ giornata.

Terza giornata del girone di ritorno per Pettinicchio e compagne che trovano sulla loro strada il Verbania, squadra capace all’andata di far sudare le almesine, grazie a un’ottima qualità in battuta e un paio di terminali offensivi decisamente interessanti. Proprio per queste premesse le Isil’s girls non hanno nessuna intenzione di distrarsi per proseguire l’incredibile marcia in campionato.

Coach Giovale parte con Jessica Bar in regia, opposta a Pettazzi, Pettinicchio e Ambrosino al centro, Samantha Bar e Biagi in posto 4, Bertolotto libero. La prima frazione inizia punto a punto ma da subito si vedono le almesine determinate a portare a casa tutta la posta in palio, la battuta non lascia spazio al gioco avversario, una regia particolarmente ispirata permette a tutte le attaccanti di entrare in tabellino e sull’11-3 coach Cova ha terminato i time out, ma Almese procede spedita e il set si chiude 25/10.

Il secondo parziale viaggia sul medesimo canale, ottima la correlazione muro/difesa e la fase di contrattacco funziona a meraviglia, Biagi e Ambrosino ispirate continuano a martellare la difesa avversaria, a metà set Ughetto per Samantha Bar, i pochi errori non permettono al Verbania di entrare mai in partita, 25/13 e si vola sul 2-0. Nel terzo set il copione non cambia, la battuta almesina con Biagi fa danni, Pettinicchio e compagne non si distraggono e continuano la loro marcia, Kasa per Ughetto nel giro in seconda linea, Asti in regia per Bar e esordio nel finale per la giovane 2001 Murtas, 25/14 per un rotondo 3-0.

La 15^vittoria in campionato regala 43 punti che nella sostanza non cambiano nulla per la lotta al primo posto, ma ancora una volta aumenta il vantaggio per la quota play off che sono ormai un obiettivo sempre più vicino. Sabato prossimo arriva il big match contro il San Paolo, alle ore 17, in corso Svizzera si affronteranno le due formazioni che hanno fatto il vuoto; attendiamo tanti sostenitori a fare il tifo perché sarà una partita difficilissima.

Coach Giovale commenta così la gara: “Partita giocata benissimo, sapevamo che potevano metterci in difficoltà con le loro qualità e le ragazze sono state bravissime a tenere un ritmo alto per tutta la gara, non lasciando minimamente spazio alle loro giocate. Abbiamo espresso un’ottima pallavolo e questo al di là della classifica non può che farci piacere. Sabato finalmente arriva lo scontro diretto, sappiamo bene che affronteremo una formazione fortissima, anche perché se dati alla mano stiamo facendo un campionato straordinario, loro di più, quindi ci sarà da soffrire. Sappiamo anche che in casa sono ancora più forti, le due squadre si conoscono bene, ma noi proveremo a giocarcela per non lasciare nulla di intentato, non voglio avere nessun rimpianto, quindi si va a dare tutto, sperando che ne venga fuori una bella gara, senza nessun timore reverenziale. Spero che il pubblico almesino venga a sostenerci perché ne avremo bisogno. Vogliamo dedicare questa bella prestazione al nostro dirigente Pino Di Matteo, augurandogli una prontissima ripresa”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.